Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Sarah Pauly è il nuovo pitcher straniero del Bollate

Il Bollate Softball, con un comunicato pubblicato sul proprio sito, ha ufficializzato l’ingaggio, per la stagione 2017, del nuovo lanciatore straniero. Si tratta di Sarah Pauly, americana di Phoenix (Arizona). 34 anni a gennaio, Pauly ha frequentato l’Università di Corpus Christi dove ha frantumato ogni record ed è stata indotta nella hall of fame dell’università.

Dopo il College, dal 2006 al 2016, ha giocato nella lega Pro USA con 5 diverse casacche: Connecticut Brakettes, Washington Glory, USSSA Florida Pride, Pennsylvania Rebellion e Akron Racers, e nella lega giapponese ed è ora entusiasta di intraprendere questa ennesima sfida.

Luigi Soldi, direttore tecnico del Bollate Softball, ha commentato così l’arrivo di Sarah: “avere in squadra una giocatrice di questo calibro ci riempie di orgoglio. Sarah è un top pitcher e ha un’esperienza incredibile che spero possa mettere a disposizione di tutte le nostre atlete. Aver preso un’atleta di questa esperienza è sicuramente un gran colpo”.
Sarah Pauly sarà a disposizione dello staff tecnico dal 20 marzo 2017.