Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Un arrivo in seconda di Katherine Colombo, Pro Roma Softball (Alessandro Baratti)

Doppietta Bovisio, parità tra Pro Roma e Unione Fermana nei playoff promozione

20160409 D'Autorio e Riboldi festeggiano la vittoria del Bovisio Masciago (Chiodaroli)

Sono iniziate le finali playoff per la promozione alla Italian Softball League 2017. 2 serie al meglio delle 5 partite al termine delle quali le squadre vincitrici potranno festeggiare il salto di categoria.

Si è chiusa con una doppia vittoria dei Jazz Bovisio Masciago la sfida tra le lombarde e il Dynos Verona, giocata sul diamante del “Natalino Indrigo” di Bovisio Masciago; mentre a Roma, dopo aver vinto la prima partita, la squadra di casa è stata sconfitta in gara 2 dal Guardolificio Diomedi Unione Fermana e, dunque, sabato prossimo a Montegranaro, si giocheranno sicuramente gara 3 e gara 4, con eventuale gara 5 fissata per domenica 11 settembre al mattino.

6-3 e 6-1 le vittorie del Bovisio, che ha mandato in pedana alternativamente Sara Riboldi e Gloria D’Autorio (solo 4 valide concesse in 2 partite). La stessa D’Autorio e Irene Costa sono state tra le migliori nel box di battuta, chiudendo la giornata con un 3 su 6 totale, bene anche Marta Chiodaroli (2 su 4 con un triplo).

IL TABELLINO DI GARA 1              IL TABELLINO DI GARA 2

RIEPILOGO DELLA SERIE

Sul campo dell’Acquacetosa a Roma, pareggio invece tra Pro Roma e Unione Fermana, in una giornata ricca di valide e punti. 

20160904 Fabiana Fabrizi, Pro Roma festeggia il fuoricampo da 3 (Alessandro Baratti)

Nella prima partita la squadra capitolina ha sfruttato al meglio un big-inning da 8 punti (il terzo) e, pur battendo una valida in meno (10 contro 11) rispetto alle avversarie, è riuscita a portare a casa la vittoria 11-7. Grande prestazione nel box di Fabiana Fabrizi, che ha chiuso con 3 su 3 e 3 rbi, con un fuoricampo da 3
 punti
, battuto proprio nella terza ripresa, in occasione della striscia di punti che ha deciso la partita. In gara 2 ottima reazione del Guardolificio Diomedi Unione Fermana, capace di segnare subito 3 punti alla prima ripresa e di mettere dunque la gara in discesa. Gara vinta 5-1 e nella quale ha giocato una parte determinante il turno basso del line-up marchigiano. Sabato 10 settembre, a Montegranaro, si replica per una doppia sfida che si preannuncia estremamente equilibrata e interessante.

IL TABELLINO DI GARA 1              IL TABELLINO DI GARA 2

RIEPILOGO DELLA SERIE