Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Sparks Haarlem, campioni d'Europa (Grega Valančič)

Sparks Haarlem Campione d’Europa

La Coppa dei Campioni è delle Sparks di Haarlem per la quarta volta nella storia. Una bella vittoria, in finale contro lo Joudrs Praga, che aveva eliminato il Poderi Dal Nespoli Forlì. 3-1 la vittoria per le Sparks, dopo una gara combattuta, ma che è quasi sempre sembrata nelle mani della formazione olandese, anche se le ceke hanno fatto di tutto per combattere fino alla fine.

Sparks immediatamente in vantaggio alla prima ripresa, con un punto segnato da Kehli Washington su errore difensivo, dopo essere arrivata in prima grazie a una valida e in seconda grazie a un bunt di sacrificio di Maikee Blaauwgeers.

Il raddoppio delle olandesi al quarto inning: una ripresa caratterizzata anche da una lunga interruzione dovuta a una controversa decisione arbitrale su una chiamata di infield-fly. Uno stop che, dopo aver subito il punto del 2-0, volata di sacrificio di Chantal Versluis con corridori agli angoli, ha favorito lo Joudrs, che è uscito dalla ripresa senza danni ulteriori.

In numeri comunque dicono ciò che la partita ha espresso: più semplice per la squadra olandese battere i lanci di Veronika Peckova, evidentemente anche stanca per le 35.2 riprese lanciate (comprese le 7 della mattina contro Forlì) nel corso della settimana, di quanto non sia stato farlo per lo Joudrs con Ginger De Weert.

20160820 Sorriso amaro di Veronika Peckova sull'esultanza delle Sparks (MG-Oldmanagency)In ogni caso la battaglia è stata vera fino in fondo, con il risultato sempre in discussione e l’idea che l’esito finale potesse cambiare da un momento all’altro, in qualsiasi occasione. Anche quando, appunto, le Sparks si sono trovate in vantaggio 2-0.

Un vantaggio esiguo per essere controllato senza il patema di poter subire. E infatti, nella parte alta del sesto lo Joudrs accorcia le distanze, partendo da una situazione di 0 out e prima e seconda occupate (colpito e singolo) che costringe il manager orange, Pete Van Dalen a inserire Rebecca Soumeru in pedana. L’esperta pitcher della nazionale non riesce a evitare che almeno un punto delle boeme arrivi a casa, ma esce della ripresa con la squadra ancora in vantaggio.

Anche Veronika Peckova, come De Weert, sembra arrivata al capolinea della freschezza e fatica a tenere la palla nella zona dello strike, quando lo fa concede una valida a Karin Tuk (linea sopra il guanto dell’interbase) che permette a Jenny Kinburn (in seconda dopo essere stata colpita e su sacrificio di Drajier) di segnare il punto della sicurezza, che consegna la Coppa Campioni alle Sparks per la quarta volta nella storia. Una valida decisiva anche per il rilievo con Alyson Spinas. L’americana chiude, non senza aver concesso qualcosa, e rimanda al box la possibilità di cambiare qualcosa.

Invece non succede alcunché: Soumeru è veloce a far battere tre facili rimbalzanti e le orange festeggiano.

IL TABELLINO DELLA FINALE SPARKS-JOUDRS

RISULTATI, CLASSIFICA FINALE, STATISTICHE DELLA EUROPEAN PREMIERE CUP

da Ronchi dei Legionari, Michele Gallerani

91 20160820 dina pfeiferova joudrs bunt in finale grega valani
91 20160820 dina pfeiferova joudrs bunt in finale grega valani
92 20160820 maikee blaauwgeers sparks nel box in finale grega valani
92 20160820 maikee blaauwgeers sparks nel box in finale grega valani
93 20160820 cindy van der zanden scivola in seconda su apolena vyborna joudrs finale grega valani
93 20160820 cindy van der zanden scivola in seconda su apolena vyborna joudrs finale grega valani
94 20160820 washington sparks segna il primo punto della finale grega valani
94 20160820 washington sparks segna il primo punto della finale grega valani
95 20160820 lemberkova joudrs tuffo in finale grega valani
95 20160820 lemberkova joudrs tuffo in finale grega valani
96 20160820 dina pfeiferova joudrs scivola in terza grega valani
96 20160820 dina pfeiferova joudrs scivola in terza grega valani
97 20160820 un out di maxine van dalen sparks grega valani
97 20160820 un out di maxine van dalen sparks grega valani
98 20160820 apolena vyborna joudrs tenta lout i terza in finale grega valani
98 20160820 apolena vyborna joudrs tenta lout i terza in finale grega valani
99 20160820 rebecca soumeru anne blaauwgeers sparks abbraccio vincente grega valani
99 20160820 rebecca soumeru anne blaauwgeers sparks abbraccio vincente grega valani
100 20160820 sparks la gioia della vittoria grega valani
100 20160820 sparks la gioia della vittoria grega valani
101 20160820 sparks con il trofeo grega valani
101 20160820 sparks con il trofeo grega valani
102 20160820 joudrs medaglia dargento grega valani
102 20160820 joudrs medaglia dargento grega valani