Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Unione Fermana e Pro Roma sempre in fuga, prima vittoria per il Dolomiti

Non ci sono scossoni  nè risultati sorprendenti nel terzo turno di ritorno della serie A2 di softball, dove tutte e tre le classifiche ormai sono spezzate in due tronconi.
Nel girone A si è giocato solo un confronto, nel quale il Bulls Rescaldina ha fatto doppietta sullo Star Cairo in trasferta con i parziali di 6-2 e 6-0, in virtù dei quali le lombarde vanno a quota .500 e riavvicinano il Pora Mortara; appaiono omai staccate Star Cairo e Supramonte.
Nel girone B Monnalisa Arezzo e Dolomiti Bolzano si sono accordate per giocare anche le partite del prossimo turno, la serie di 4 incontri è però iniziata con una sorpresa, infatti le altoatesine hanno battuto le più quotate rivali per 6-3 nella prima gara.
Il resto della serie ha rispettao il pronostico, il Monnalisa ha infilato tre vittorie consecutive per 8-0, 10-0 (in 6 riprese) e 6-2, portandosi a ridosso della Tecnovap Verona in classifica.
Si è avvicinato anche il Langhirano, che ha riportato due larghe vittorie prima del limite a Padova (19-2 e 12-2); la classifica vede Verona, Arezzo e Langhirano battagliare per le prime due posizioni, staccatissime Padova e Bolzano.

Nel girone C continua la fuga delle due capoliste, Unione Fermana e Pro Roma, che ormai hanno tagliato fuori le altre squadre dalla lotta per l'ingresso ai playoff promozione.
Le marchigiane hanno battuto sul campo di Chieti le locali Atoms per 10-2 e 18-11, dimostrando ancora una volta di avere un lineup continuo e potente; le romane hanno raccolto due succesi nel derby con il Rotostampa Cali Roma per 16-2 in 5 riprese nella prima gara e 2-1 nella seconda.
Nell'ultima sfida del turno il Caserta ha battuto il Macerata per 11-10 dopo essere andata in vantaggio per 9-1 nella prima ripresa, non è al momento pervenuto il risultato di gara 2.

 

RISULTATI E TABELLINI