Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Forlì Softball

Forlì vince il recupero contro la Sestese e aggancia Bussolengo

Con una vittoria di misura, 1-0, maturata al settimo inning, il Forlì sale al primo posto della graduatoria in coabitazione con lo Specchiasol Bussolengo. La gara era la seconda del sesto turno di andata, rinviata per pioggia il 30 aprile. Forlì e Sestese partivano dallo zero a zero con corridore in prima nella parte alta del secondo inning e da lì si è sviluppata una partita estremamente equilibrata, ben lanciata da Matilde Zanotti per Forlì e Monica Perry per la Sestese, fino a quando, al settimo inning, la squadra di casa ha aperto la ripresa con un doppio di Carlotta Zauli, al quale è seguita una base intenzionale ad Andrea Montanari, uno strike-out a Veronica Onofri, una doppia rubata di terza e  seconda di Zauli e Montanari e un walk-off single di Martina Laghi.

Prima era successo poco o nulla: come detto dominio dei lanciatori; tranne nella parte bassa del sesto inning quando Elisa Grifagno, giunta in prima nonostante un K, su lancio pazzo, dopo aver rubato la seconda, aveva tentato di raggiungere casa senza riuscirvi, eliminata con assistenza Biancalani-Drago.
A inizio settima ripresa sostituzione in pedana per Forlì, con il rilievo Carlotta Onofri al posto di Zanotti, occasione per la Sestese con le valide di Chantal Versluis e Perry, ma sforzo non concretizzato, soprattutto perché il singolo dell'americana ha colpito (e conseguentemente eliminato) l'olandese. E poi, il settimo attacco per le romagnole, quello del punto della vittoria. 

IL TABELLINO