Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Gli Atoms Chieti a colloquio con il manager

Il Supramonte ha iniziato il campionato, l'Unione Fermana è l'unica imbattuta

Il girone A della A2 softball ha disputato la quarta giornata di andata, con l'esordio del Supramonte, che per accordi con le altre squadre giocherà con un calendario particolare, nel weekend ha infatti disputato due turni contro lo Star Cairo tutti sul campo ligure.
Il debutto però non è stato dei migliori, lo Star Cairo infatti ha comodamente vinto gara 1 per 17-2 in 4 riprese, e gara 2 per 7-5.
La squadra sarda si è presa la rivincita il giorno dopo con un 4-3 in gara 1 deciso da un doppio di Silvana Corraine, mentre lo Star si è aggiudicato la seconda partita della giornata per 17-5; tra le fila delle liguri si è distinta nel box Chiara Bertoli.
L'altro confronto del weekend è terminato in parità, il Porta Mortara Novara ha infatti vinto largamente la prima partita a Bovisio per 11-4 segnando 10 punti nelle ultime due riprese, mentre le padrone di casa hanno avuto ragione delle avversarie (8-7) in gara 2 solo al nono inning, deciso da un fuoricampo interno di Rebecca Ferraris.

RISULTATI TABELLINI E CLASSIFICA

 

Il girone B è stato martoriato dalla pioggia, che ha permesso la disputa di una sola partita delle quattro in programma, nella quale il Tecnovap Dynos Verona si è imposto per 6-4 su un Monnalisa Arezzo molto falloso in difesa (5 errori).

RISULTATI TABELLINI E CLASSIFICA

 

Nel girone C continua a mietere vittorie la Pro Roma, che nel weekend ha ottenuto due successi sul campo di Caserta dai punteggi molto larghi (16-2 e 19-2), nei quali si è particolarmente distinta Laura Ghioldi (6 valide totali).
In testa alla classifica troviamo l'imbattuta Unione Fermana, che nelle partite del turno prevalso facilmente sul Cali Roma tutte e due le volte prima del limite, 11-0 (5 inn) e 21-3 (4 inn) i parziali; in gara 1 registriamo una mini no-hit di Luana Luconi.
Pareggio nell'ultima sfida della giornata a Macerata, le padrone di casa vincono il primo match 6-5 contro l'Atoms Chieti, segnando tutti i punti nelle prime due riprese, le teatine invece si aggiudicano il secondo per 10-2, segnando 7 punti nelle ultime tre riprese.

RISULTATI TABELLINI E CLASSIFICA