Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Bovisio Masciago va in testa nel girone A

Il weekend di gare della A2 softball registra la prima “sorpresa”, nel girone A il Bulls Rescaldina che l'anno scorso era arrivato ai playoff cade in casa per due volte contro il Jazz B&J Bovisio Masciago, con i parziali di 12-2 e 10-9.
Il Bovisio balza così in testa al girone e si propone come favorita per il primo posto, anche se il cammino è ancora lungo.
Nel secondo confronto della giornata invece (per il calendario un anticipo del quinto ed ultimo turno del torneo)  il Porta Mortara Novara ottiene una doppia vittoria casalinga sullo Star Cairo per 6-3 e 13-3 al sesto inning.

Nel girone B la Tecnovap Dynos Verona infligge due sconfitte nette (9-1; 12-4) al Dolomiti Bolzano padrone di casa, mentre Langhirano e Monnalisa Arezzo escono con una vittoria per parte (5-9; 9-3) dal diamante parmense.
In virtù di questi risultati Verona ed Arezzo si trovano appaiati in testa con 3 vittorie ed una sconfitta.

Nel girone C la Pro Roma ha piegato due volte l'Atoms Chieti con i punteggi di 13-0 (5 inning) e 4-1, sovvertendo tutti i pronostici e rimescolando la classifica (segnaliamo un fuoricampo per Anna Di Luca).
Il derby marchigiano finisce tutto nelle mani dell'Unione Fermana, che esce due volte vittorioso sul diamante di Via Cioci per 16-1 (in 5 inning) e 13-5.
Nell'ultimo confronto della giornata il Rotostampa Cali Roma ha dilagato a Caserta in gara1, terminata per 18-0, mentre gara 2 non si è potuta disputare per impraticabilità di campo.

 

RISULTATI E TABELLINI