Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Sarà un Nuoro competitivo: in pedana Henderson e Papucci

Il Nuoro è pronto alla prossima Italian Softball League (ISL), nella quale debutterà sabato 2 aprile (primo incontro alle 18) sul campo del Francesco Sanna contro l'Old Parma.

Nonostante le difficoltà economiche di cui tutto lo sport italiano risente, la squadra si presenta competitiva. Il manager sarà il cubano Gustavo Lizazo (43 anni, laureato in Educazione Fisica, è per la prima volta in Europa ma ha allenato in patria). Lo assisterà Bartolo Florian (dominicano residente in Spagna di 42 anni, già giocatore e tecnico di baseball).
Il primo rinforzo del roster è la lanciatrice di 25 anni Jolene Henderson, statunitense pluri premiata con l'Università di Berkeley in patria e professionista in Giappone con il Team Denso. Henderson è un punto di forza della nazionale USA.
Sempre dagli Stati Uniti arriva Briana Hamilton, terza base di 26 anni laureata alla Florida State University.
Sul fronte della scuola italiana, arriva a Nuoro da Collecchio Mara Papucci, lanciatrice d'esperienza (nata nel 1980, oltre 400 presenze nella ISL e 41 in nazionale) e ritorna il catcher classe 1987 Linda Corbellini, che era stata a Nuoro nel 2012. Dal Supramonte arriva l'Under 21 Erika Piras e da Cagliari arriva Francesca Mameli. E' propossa in prima squadra dalla Under 21 Diana Sava.
Della rosa della stagione 2015 sono state confermate Ambra Collina (la Capitana), Loredana Spada, Carlotta Gnani, Teresa Corda, Ylenia Pisanu, Anna Pirisinu, Mayra Liori, Elena Sini, Virginia Cicone, Agnese Goddi, Stefania Goddi, Stefania Cannas. Simona Garau continua il lavoro da tecnico delle giovanili ma è anche a disposizione del manager in caso di necessità.

Le squadre del Nuoro saranno presentate al Sindaco Andrea Soddu dal Presidente Totoni Sanna alle 11 del 2 aprile presso la Sala di Rappresentanza del Comune.
Oltre alla ISL, la società isolana parteciperà ai campionati Under 21, Cadette e Ragazze. Prosegue infine il lavoro con un nutrito gruppo di bimbi dai 6 ai 10 anni che si dedicano al minisoftball.