Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Coppa Italia ISL: aggiornato il calendario dopo il ritiro del Bussolengo; Nuoro già alla Final Four

Novità nei calendari della Coppa Italia ISL che, quest’anno, si gioca nella pausa tra regular season e playoff, durante la quale le Nazionali parteciperanno ai Campionati Mondiali Under19 e Campionati Europei Seniores. Il programma iniziale prevedeva 4 concentramenti, da disputarsi il 18 luglio e una Final Four, calendarizzata per il 25 luglio. Non cambiano le date, ma i contenuti: dopo l’annullamento del girone 4, che si sarebbe dovuto disputare tra Nuoro, Unione Fermana e Caserta, per la rinuncia a partecipare al campionato di ISL delle marchigiane e Caserta, vede il Banco di Sardegna già automaticamente qualificato per la Final Four, ora arriva anche l’ufficialità della rinuncia a partecipare da parte dello Specchiasol Bussolengo.

La COG (Commissione Organizzazione Gare), dunque, seguendo la logica già decisa in campionato, ha disposto che la formulazione dei concentramenti di qualificazione non viene modificata.

Il nuovo calendario dunque prevede la disputa del Concentramento 1, con sede ancora da definire, tra: Rheavendors Caronno, Rhibo La Loggia, Blue Girls Bologna, sabato 18 luglio. Gara 1 alle ore 14.00, gara 2 alle ore 17.00 e gara 3 alle ore 20.00.
Concentramento 2, a Bollate con: Thermotechnick Bollate, BSC Legnano, Taurus Old Parma, Energetic Sestese. Gara 1 ore 11.00 campo A, gara 2 alle ore 14.00 campo A, gara 3 alle ore 11.00 campo B e gara 4 alle ore 14.00 campo B.
Concentramento 3 a Rovigo, al quale parteciperanno: ASD Rovigo, Stars Tecnovap Staranzano, Labadini Collecchio e Fiorini Forlì. Gara 1 ore 10.00, gara 2 alle ore 12.30, gara 3 alle ore 15.00 e gara 4 alle ore 17.30 campo B.

Il regolamento prevede che siano applicate le regole del Campionato ISL. Nel corso della Coppa Italia le squadre potranno inoltre utilizzare liberamente i giocatori stranieri a patto che il rapporto in campo sia 8 ASI e 2 non ASI. Il limite massimo, come in campionato, sarà di 21 out per ogni lanciatore.

In caso di parità, al termine dei concentramenti, per definire l’esatta posizione in classifica si terrà conto di quanto previsto dall’articolo 3.36 del Regolamento Attività Agonistica. Le tre prime classificate, più il Banco di Sardegna Nuoro, già ammesso, accedono alla Final Four del 25 luglio, che sarà giocata in una sede da definire tra le quattro partecipanti e la cui formula prevede il seguente calendario di massima:
Semifinale 1 ore 15.00           Vincente concentramento 1 vs Vincente concentramento 3
Semifinale 2 ore 18.00           Vincente concentramento 2 vs Banco di Sardegna Nuoro
Finale ore 20.30                     Vincente semifinale 1 vs Vincente semifinale 2