Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Serie A2 softball: gruppo B al giro di boa

Mentre il girone A e il girone C sono giunti alla terza giornata del girone di ritorno, nel gruppo B cominciano in questo fine settimana le partite della fase discendente della regular season.
Nel gruppo A grande sfida di alta classifica a Saronno dove la formazione di casa, con una partita da recuperare e 3 vittorie in meno delle avversarie, ospita i Bulls Rescaldina. Le nero-arancio, a dire la verità, nello scorso week-end non si sono fermate, anzi hanno tenuto caldo il braccio partecipando al Torneo Città di Bollate. Detto che anche alcune giocatrici del Saronno hanno avuto la possibilità di mantenere lo stato di forma. È sfida che si gioca di sabato e che può valere la leadership: un bel confronto tra i migliori attacchi e le migliori lanciatrici (Alice Nicolini mpgl 0.30 e Alice Albè mpgl 1.85) del torneo.
Nell’altro doppio match del gruppo, si gioca domenica a Parma, tra Carpana Impianti Crocetta Kids e Malnate.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL GIRONE A

Nel gruppo B, quello in cui, giocate le prime 7 giornate, comincia il girone di ritorno, il Metalco Thunders Castellana è ancora a punteggio pieno e sembra destinato a procedere nella propria marcia. La squadra di Morabito, domenica 7 giugno, ospita il Dolomiti Bolzano, penultima della graduatoria e sembra un pronostico scontato. A riposo il Villazzano, ci sarà certamente molto equilibrio nei gli incroci tra Friul ’81 contro Tommasin Padova e nel derby Dynos Verona contro Wild Pitch Bussolengo.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL GIRONE B

Anche nel girone C, come nel caso del gruppo A, questa giornata è quella dello scontro al vertice, tra la prima (Guardolificio Diomedi Unione Fermana) e la seconda (Monnalisa Arezzo). Un confronto che fornirà certamente uno spettacolo interessante e un agonismo sopra il livello di guardia. Potrebbe approfittarne l’Atom’s Chieti di Enrico Obletter che, però, squalificato fino al 16 agosto, dovrà vedere il match dagli spalti. La formazione abruzzese l’unica squadra che finora non ha ancora mai vinto: il Macerata di Marta Gambella, una squadra giovane e quindi inesperta ma che, in questa prima parte di campionato, non è certo stata fortunata.           

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL GIRONE C