Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Softball, impegno internazionale per il Saronno

La stagione outdoor è ancora relativamente lontana ma per le squadre italiane è comunque tempo di lavorare e prepararsi al meglio. Per farlo servono anche competizioni agonistiche. È il caso della ‘Netherlands Cup’, alla quale prenderà parte il Saronno e che si giocherà venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 gennaio a Schiedam, nelle vicinanze di Rotterdam e alla quale parteciperanno 16 squadre, in rappresentanza di 5 Paesi: Olanda (che presenta alcune selezioni Nazionali giovanili) e Italia, appunto, oltre a Stati Uniti, Francia e Repubblica Ceca.

Il Saronno parteciperà con la prima squadra alla quale si aggregheranno anche alcune ragazze della Under 21 e della squadra Cadette e anche due ragazze olandesi, Shaneequa Kock e Romy van der Vielen, nel giro della Nazionale. La formazione lombarda è stata inserita nel girone B con due squadre olandesi (Roef! e Eurostars) e le americane del Destroyers United. L’esordio alle 19.00 di venerdì contro le statunitensi. Sabato, invece, saranno inizialmente due gli impegni: alle 9.00 contro il Roef! e alle 12.00 contro le Eurostars. Al termine delle prime tre partite le squadra verranno riposizionate nei gironi del secondo turno, che daranno accesso alle finali.

VAI AL CALENDARIO UFFICIALE

La particolarità del torneo è che i match si giocano sul limite di tempo di 50 minuti e che le prime tre classificate, oltre al prestigio e ai classici trofei, riceveranno un premio in denaro: 650 dollari alla prima classificata, 500 alla seconda e 350 alla terza in graduatoria.