Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Sotfball, campionato Cadette: il Bollate è Campione d’Italia

La “Final three” del campionato Cadette, con Bollate, Rhibo La Loggia e Blue Girls Bologna è andata in scena sul campo del Peppino Colombo di Legnano. Un concentramento finale avvincente che, nella giornata di domenica 21 settembre, ha visto disputarsi 3 partite, per l’assegnazione dello scudetto di categoria.

Bollate ha conquistato il titolo vincendo entrambe le partite, prima nettamente contro il Rhibo La Loggia e poi di misura contro le Blue Girls Bologna.

Uno scudetto importante per la formazione bollatese perché rappresenta il diciottesimo titolo di categoria consecutivo e il sessantesimo della società.

Il primo incontro tra le lombarde e le piemontesi è stato vinto con il risultato di 11-1 da Bollate, con una grande prova in attacco e in pedana da parte dei tre pitcher D’Autorio, Riboldi e Zambelan.
La giornata è poi continuata con lo scontro tra Rhibo La Loggia e Blue Girls, al termine del quale, la vittoria 6-2 delle bolognesi, ha dato all’ultima sfida, quella tra Bollate e Blue Girls, il sapore della finalissima.
Davanti a un numeroso pubblico di esperti, ma non solo, entrambe le squadre hanno fornito uno spettacolo di alto livello.
Partita in equilibrio fino al terzo inning, sbloccata da due valide da extra-base: doppio di Camisasca e Bollate nel box di battuta (Fabio Cecchin)Bollate nel box di battuta (Fabio Cecchin)triplo di Migliorini, per il punto dell’1-0 segnato proprio da Camisasca.
Il Bollate ha poi allungato nel quinto attacco segnando il punto del definitivo 2-0 con un singolo di Costa e un altro doppio, questa volta di Zambelan.
Ottime le prestazioni difensive di entrambe le squadre, così come quelle in pedana di D’Autorio e Riboldi per Bollate e di De Luca e Onofri per le Blue girls.

Roberta Soldi, il manager bollatese, ha commentato con entusiasmo la vittoria: “Siamo molto soddisfatti di questa grande prova della squadra, in particolare nel secondo incontro che è stato pieno di tensione agonistica, che è stata ben gestita dalle ragazze nonostante alcune di loro fossero alla prima finale nazionale. Conoscevo la forza della mia squadra e per questo sono sempre stata fiduciosa sul fatto che avremmo potuto portare a casa la vittoria. Entrambe le formazioni sono state perfette in difesa e i lanciatori hanno fatto un grande lavoro. Questa partita ha dimostrato che anche a nelle giovanili il livello è alto e questo offre grandi speranze per il futuro”.

Nella foto di copertina un arrivo chiuso in terza nella finale tra Bollate e Blue Girls Bologna (Fabio Cecchin)