Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Blue Girls Bologna e New Rovigo promosse nella Italian Softball League

di Daniele Mattioli

Le Blue Girls Bologna e il New Rovigo conquistano un posto nella prossima Italian Softball League, dopo aver superato nelle decisive serie, terminate alla quinta e ultima partita, le Bulls Rescaldina e la Sestese.

A un solo anno di distanza, la compagine felsinea torna ad abbracciare di nuovo la massima serie e lo fa ribaltando le due gare perse in trasferta della scorsa settimana. Il terzo incontro non ha praticamente storia, con il duo formato da Elisa Vezzalini (2 su 3) e Claudia Banchelli (2 su 2) che traciscina le compagne ad un successo per 8 a 0 in 5 riprese che riapre di fatto la serie. Gara 4, invece, è una partita dominata dagli attacchi delle due squadre, con Rescaldina che si porta subito avanti, segnando 6 volte al inning. La risposta di Bologna, però, non si fa attendere e nei successivi due attacchi realizza ben 9 punti, ribaltando il risultato. Le Blue Girls allungano ancora a metà partita e resistono al tentativo di rimonta delle Bulls, che terminano l'incontro colpendo più valide (16 a 10), ma commettono anche 6 errori difensivi. Nella decisiva sfida finale, Bologna parte subito aggressiva, e firma un big-inning da 8 punti e 6 battute valide nel primo attacco del proprio match, ribaltando il momentaneo 1 a 0 ospite. La veterana Irene Lolli amministra poi la situazione sul monte di lancio per la vittoria che vuol dire promozione in ISL per la squadra allenata dal manager Stefano Tamburini.

IL TABELLINO DI GARA 3    IL TABELLINO DI GARA 4    IL TABELLINO DI GARA 5

Un momento di gara 3 tra Rovigo e Sestese (Fabio Cecchin)Anche il New Rovigo festeggia la promozione, prima nella storia, nella massima serie del softball, e lo fa al termine di una combattuta serie contro la Sestese, decisa anche in questo caso alla quinta partita. In gara 3, la formazione toscana riapre la serie, grazie alla vittoria all11°inning per 2 a 1 al termine di una prova di grande spessore per ambedue le lanciatrici partenti, Teresa Selvatici per la Sestese e Sara Temporin per il Rovigo. Nella mattinata di domenica, ecco arrivare il pareggio nella serie con Giulia Belli e compagne che sbloccano la contesa alla 3°ripresa, con 3 punti, prima di allungare il vantaggio nelle rimanenti riprese. La decisiva partita vede la rivincita sul monte tra Selvatici e Temporin, con la lanciatrice del Rovigo che si riscatta, firmando la completa senza subire punti e facendo partire la festa per la storica promozione.

IL TABELLINO DI GARA 3     IL TABELLINO DI GARA 4    IL TABELLINO DI GARA 5

La foto di copertina è di Lauro Bassani