Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Tra alti e bassi il Rhibo La Loggia conquista le semifinali di European Premiere Cup

La giornata delle campionesse d’Italia comincia attorno a mezzogiorno. Nella sfida contro le belghe del Royal Greys, sulla carta decisamente abbordabili, invece si combatte palla su palla, e sono poche le occasioni per passare in vantaggio. Greta Cecchetti è il pitcher partente per La Loggia e affronta Emma Holden. Alla fine sono 13 gli strike out (terza partita in doppia cifra, per la terza vittoria), mentre l’attacco si sblocca al sesto: doppio di Lucia Carlucci che poi, con due bunt di sacrificio di Stella Turazzi e Sandra Bosdachin, segna il punto della vittoria 1-0.

IL TABELLINO DI RHIBO LA LOGGIA – ROYAL GREYS

A metà pomeriggio va in scena il recupero della partita giocata e sospesa per black-out elettrico mercoledì sera. Lo Joudrs Praga è squadra tosta che, già in vantaggio nella prima parte di gara 4-2, riesce a mantenere il divario, chiudendo con un 5-3 finale, nonostante il tentativo di rimonta del Rhibo che si consuma subito, appena rientrate sul diamante: doppio di Amanda Fama, che ruba la seconda e poi corre a casa su singolo di Arianna Dall’O. Una reazione che si ferma contro i lanci di Jennifer Feret che, nella sesta e sesta e settima ripresa manda in base un solo avversario (valida di Bosdachin), mentre la difesa piemontese non è impeccabile e con un errore consente alle ceche di conquistare il punto del definitivo 5-3

IL TABELLINO COMPLETO DI RHIBO LA LOGGIA - JOUDRS

Il terzo sforzo della giornata è il più complicato di tutti. Contro le olandesi del Terrasvogels ci si gioca un posto migliore nella griglia di semifinale. Il Rhibo affronta la sfida con una staffetta in pedana: Brandino (due riprese), Turazzi (tre riprese) e Beisser (tre riprese), mentre le olandesi si presentano con Femke Van Duschotten. In più di una occasione entrambe le squadre lasciano due corridori in base; le olandesi lo fanno al primo e sesto inning, La Loggia al secondo quarto e sesto. Il match è molto equilibrato ed altrettanto bloccato. Si arriva a fine settimo senza punti e il tie-break è favorevole alla formazione allenata da Maria Grazia Barberis che, con Ricchi in seconda, mette in campo un rbi-bunt valido di Lindsey Beisser, che poi chiude in pedana con tre facili eliminazioni e consente al Rhibo di insediarsi al terzo posto della classifica. Uno spot utile per giocare “in casa” la semifinale sempre contro la formazione olandese: venerdì pomeriggio ore 17.30 sul Campo 1.

IL TABELLINO DI RHIBO LA LOGGIA - TERRASVOGELS

LA CLASSIFICA

IL PROGRAMMA COMPLETO E LE STATISTICHE DEL TORNEO