Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Coppa Italia A2 softball: vittoria con riserva per le Eagles Roma.

Si è disputata sabato 30 agosto a Casteldebole un'avvincente Final Four della Coppa Italia di serie A2, il cui epilogo purtroppo dovrà essere confermato dal giudice unico, in quanto la finale è sotto protesto tecnico, presentato dal Monnalisa Arezzo.

Andiamo comunque con la cronaca della giornata, le prime squadre a scendere in campo sono New Rovigo e Monnalisa Arezzo, le toscane vanno in vantaggio di due punti al primo inning, vengono riprese la terzo, ma segnano il punto decisivo grazie a due valide  ed una volata di sacrificio di Andolfi.
L'ingresso il pedana di Carlotta Natti nelle ultime due riprese consente all'Arezzo di difendere il risultato, e guadagnare la finale.

La seconda semifinale vede opposte Eagles Roma e Junior Torino, la squadra laziale segna 5 punti tra terzo e quarto inning, spinti a casa dalle valide di Laura Ghioldi e Vittoria Cocozza, che le piemontesi non riescono a rimontare.
Marta Salvini concede solo un punto al quinto inning (non guadagnato) ed ottiene la vittoria in pedana, la partita termina così 5-1 e qualifica le Eagles alla finale.