Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Esordio convincente per il Fiorini Forlì nella Coppa delle Coppe

Un inizio decisamente negativo. Non tanto per i risultati, ovviamente, visto che comunque nell’unica partita disputata da una delle due squadre italiane impegnate nelle Coppe Europee è arrivata una vittoria, quanto per il fatto che è stato ancora una volta (in una stagione martoriata dalla pioggia) il maltempo a farla da padrone. A Montegranaro, per la Coppa dei Campioni, il Rhibo La Loggia non è nemmeno sceso in campo e, con la riprogrammazione del calendario, nella seconda giornata, sarà costretto a giocare addirittura tre partite. A Porpetto, Castions e Ronchi, nella Coppa delle Coppe, è andata un po’ meglio e sono andate in scena tutte le partite (eccetto una, per la rinuncia delle polacche del Wroclaw) in programma.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA COPPA CAMPIONI

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA COPPA COPPE

Il Fiorini Forlì, cancellata la partita del mattino con il Wroclaw, è sceso in campo in serata a Porpetto e, dopo una partita tesa ed equilibrata, ha conquistato la prima vittoria (1-0 contro le Eagles Lucerna) che dà la qualificazione alla seconda fase con il primo posto nel gironcino da tre.

Le romagnole, presenti alla manifestazione per aver vinto la Coppa Italia 2013 (replicata poi un mese fa in finale contro Bollate) hanno offerto un’ottima prestazione, guidate dalla lanciatrice americana Blaire Luna, inserita nel roster proprio per questo evento. La forte pitcher che arriva dalle Texas Longhorns ha chiuso la shut-out concedendo una sola valida, mentre all’attacco romagnolo ha prodotto 4 valide, due delle quali utili per segnare il punto della vittoria.

È il quinto l’inning decisivo: si apre con una eliminazione al volo al centro per Martina Laghi; poi: singolo al centro di Matilde Zanotti, singolo a destra di Marta Pianella (che poi ruba la seconda) e Zanotti corre fino al cuscino di terza; rimbalzante sulla seconda base per il catcher Ariel Tsuchiyama e punto segnato da Zanotti.

Nel frattempo continua lo show in pedana di Blaire Luna, che non è mai stata in difficoltà contro le mazze svizzere e ha concluso la prova con ben 18 strike-out.

IL TABELLINO

CLASSIFICHE DELLA COPPA DELLE COPPE