Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

European Premiere Cup: prima giornata rovinata dal maltempo, calendario rivoluzionato

La pioggia ha duramente colpito Montegranaro, dove si sono disputate solo due partite, costringendo gli organizzatori a rivoluzionare il calendario.


Nella mattinata sono scese in campo il Nika Duhl (Ucraina) ed il Leksand (Svezia) che si sono date battaglia per 8 riprese, curiosamente il duello tra le due lanciatrici è terminato con una doppia no-hit, sia Lindsey Meadows per le svedesi, che la cubana Anisley Lopez per le ucraine, hanno terminato senza subire valide, addirittura la Lopez ha chiuso con 20 strike-out.
A decidere la gara è stato un errore nel primo extra-inning, che ha consentito all'italiana Gasparotto di portare alla vittoria la squadra ucraina.

In contemporanea sul campo 2 le tedesche del Wesseling hanno sconfitto le campionesse in carica Eagles Praga per 2-1, segnando il punto decisivo all'ultima ripresa quando Lisa Kollner, con due eliminati, ha spedito la palla oltre la recinzione di fondo campo.

 

CALENDARIO, RISULTATI E TABELLINI