Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Al via la ‘A2’ di Softball: alla ricerca di due posti ISL

L’ultimo week-end aprile coincide con la prima giornata della Serie A2 di Softball, che vede iscritte 14 squadre, divise in due gironi.
Nel Girone A: Bulls Rescaldina, Thunders Castellana, Saronno, Torino Junior Porta Mortara, Rovigo, Dynos Verona.
Nel Girone B: Atoms Chieti, Monnalisa Arezzo, Mosca Macerata, Blue Girls Bologna, New Bologna, Sestese e Eagles Roma.

Un campionato competitivo, con alcune “nobili decadute” e altre squadre giovani che puntano in alto. La formula prevede una regular season da 14 giornate (tra andata e ritorno all’italiana) che si chiuderà nel week end del 2 agosto. Le prime 2 classificate di ogni girone si affrontano (dal 6 al 14 settembre) in una serie al meglio delle 3 vittorie su 5 partite per la promozione nella Italian Softball League.

Non mancano personaggi di alto lignaggio, come i manager, Enrico Obletter e Marta Gambella, rispettivamente a Chieti e Macerata o atlete di interesse nazionale, come la lanciatrice del Monnalisa Arezzo, Carlotta Natti (ex Caserta). Anche per questo si potranno veder match di alto profilo.

Nella prima giornata vanno in scena: Bulls Rescaldina – Thunders Castellana, Saronno – Torino Junior e Porta Mortara – Rovigo nel girone A, nel quale riposa il Dynos Verona; Atoms Chieti – Monnalisa Arezzo, Mosca Macerata – Blue Girls Bologna e Sestese – Eagles, nel girone B in cui la prima giornata di riposo spetta al New Bologna.

IL PROGRAMMA COMPLETO  DEL GIRONE A   IL PROGRAMMA COMPLETO DEL GIRONE B