Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Northwest Legue vuole aprire al softball

Il Comitato Organizzatore della Northwest League (NWL), raccogliendo un'idea già presentata da Luca Battaglieri delle Aquile softball di Finale Ligure nel 2011 nel corso della convention ligure del baseball e softball amatoriali, sta pensando a un torneo di softball ligure per il 2014.

"Il softball ligure sta vivendo un momento difficile" raccontano Livio Caponi e Flavio Pomogranato" La carenza di impianti e i costi sempre maggiori, soprattutto a causa delle lunghe trasferte, hanno man mano scoraggiato tantissime società, con il risultato di far piombare il movimento femminile in una situazione di stallo. Oggi le ragazze possono giocare a softball solo a Sanremo, Chiavari e Cairo Montenotte. La nostra proposta è semplice: sul modello della Northwest League, che ha permesso in pochi anni di raddoppiare i numeri del baseball ligure, pensiamo che sia possibile creare un campionato tutto al femminile in grado di rilanciare, a bassi costi, il movimento regionale".

La proposta, formulata ufficialmente nelle scorse settimane, ha già avuto preliminarmente un positivo impatto presso le società liguri, con Sanremese e Chiavari molto interessate ma, sopratutto, con 3 nuove squadre pronte a iniziare l'attività: Genova Underdogs, Genova Rookies Girls e Riviera di Savona Lady Bandits. Nelle prossime settimane, in occasione della riunione organizzata dal Comitato Regionale della FIBS, i dirigenti del Comitato Organizzatore NWL proveranno a coinvolgere operativamente tutte le squadre per dare il via ai lavori di fondazione della NWLGIRLS - Torneo Liguria Fastpitch Softball.

"Vogliamo fare un passo alla volta" aggiunge ancora Livio Caponi "L'esperienza maturata dalla NWL di baseball è un esempio importante. Per il primo anno basterebbero anche solo 3 o 4 squadre e cominciare anche solo con un torneo da giocarsi tra febbraio e marzo 2014, periodo perfetto per le società che partecipano già ai campionati federali. Sarebbe davvero un bel successo organizzativo e di immagine per tutto il softball ligure. Abbiamo lanciato il sasso, adesso speriamo di trovare sponda sia nella FIBS Liguria che nelle società".