Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Sicilia è in piena attività

Il secondo torneo di softball Città del pistacchio, svoltosi domenica 13 ottobre a Bronte, la terra d’eccellenza del pistacchio, ha aperto ufficialmente le attività autunnali del batti e corri siciliano.

In una giornata di sole, con una temperatura di 30 gradi nonostante sia autunno inoltrato, si sono confrontate sul campo da gioco 4 squadre femminili: l’Aquila Bronte (organizzatrice dell’evento), la Catania B. P., la Paternò Baseball Sagittarius e la GS Polizzi, con la partecipazione di Da sinistra: il Presidente FIBS Sicilia Bonaccorso, Debora Sicurta del Polizzi e il Presidente dell'Aquila Bronte Nino Catalanoatlete di Messina e Reggio Calabria.
E' stata una bellissima giornata di sport ed amicizia. Nella mattinata si sono svolte le fasi di qualificazione e, successivamente, si è conclusa la giornata con le fasi finali. E' salita sul gradino più alto del podio la GS Polizzi, vincitrice   di questa seconda edizione.

Particolarmente commosso è parso il presidente della società Aquila Bronte Nino Catalano, che ha dichiarato: “Ringrazio tutti i partecipanti e lo staff organizzativo, con particolare attenzione a Salvo Sanfilippo,  che in questi ultimi anni ha riportato in campo non solo tantissimi giovani, ma anche le vecchie glorie. È dalla loro unione che si sta cercando di ricostruire il baseball e softball locali e non solo”.

Era presente anche il Presidente del Comitato Regionale FIBS Sicilia Michele Bonaccorso, che ha sottolineato l’importanza d’iniziative del genere: "Permettono di moltiplicare le partite giocate  e, grazie al clima amichevole che si viene a creare,  di facilitare la verifica delle capacità delle squadre per affinare la tecniche, innalzando il livello di gioco".

A rendere ancora più speciale la giornata c'erano le delizie preparate a base di pistacchio: l’oro verde è riuscito a regalare quel tocco in più al Torneo.