Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Italian Softball League: prende il via la nuova stagione

L’Italian softball league 2013 giunge finalmente al playball, nel girone A la prima giornata inizia alle 15.00 a Legnano, dove l’AMGA padrone di casa ospita il Banco di Sardegna, ovviamente il pricipale motivo d’interesse sono le performance delle nuove arrivate, Sally Ward per le biancorosse, e le americane Holland e Beisser tra le fila del Nuoro.

Inizia alle 16.00 invece sul campo di La Loggia la serie tra Rhibo e Specchiasol, le torinesi scendono in campo con i favori del pronostico, quest’anno le aspettative sono alte, mentre Bussolengo è privo di Lana Tye, che arriverà in Italia dopo Pasqua.

Altro motivo d’interesse delle prime due partite è la battaglia a distanza tra Castellani e Pino per la classifica all-time dei fuoricampo in serie A, le due (rispettivamente a 38 e 37 homerun) possono superare la primatista Cristina Rolla, a quota 40.

L’ultima serie del girone A è stata rinviata a causa delle pessime previsioni meteorologiche, Labadini Collecchio e Sanotint Bollate si ritroveranno in terra emiliana il 1° Maggio alle 10.30 .

Nel girone B l’Unione Fermana osserva il turno di riposo, mentre a Forlì arrivano le Blue Girls Bologna, imbottite di ex.
La squadra felsinea è al completo ed è attesa alla conferma dopo la brillante stagione 2012, primo lancio alle ore 17.00 .

Chiude la giornata l’incontro tra le campionesse del Des Caserta e la neopromossa Urbe Roma, le due gare in programma appaiono sulla carta a senso unico, ma è proprio nelle prime giornate che si registra il maggior numero di sorprese.

(nella foto di copertina Daniela Castellani)

IL PROGRAMMA             LE SCHEDE VITA SOFTBALL          YEARBOOK ISL 2013