Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Bussolengo vince la Coppa Italia di A2 softball

di Fabio Ferrini

Con una rimonta nelle ultime tre riprese, un punto per attacco, lo Specchiasol Bussolengo supera l'Urbe Roma e si aggiudica la Coppa Italia di A2 Softball. Anche la finale per la coppa di categoria, così come la sfida per la promozione in ISL di una settimana prima, si rivela equilibrata ed avvincente. Questa volta però le ragazze guidate da Tonino Micheli hanno la forza di reagire al vantaggio delle capitoline per chiudere la stagione mettendo in bacheca un trofeo.
La squadra di Alessandra Cirelli parte meglio e dopo due riprese senza sussulti, sblocca l'equilibrio trovando il vantaggio con Elisa Miccinilli, triplo, a casa sul singolo di Cimin. Mentre il Bussolengo fatica contro i lanci di Fabiana Fabrizi, le capitoline allungano nell'attacco successivo con i doppi di Ginosa e Ghioldi.
E' dalla quinta ripresa che parte la controffensiva del nove veneto che, mattone dopo mattone, completa il recupero. Il primo punto arriva sulla volata di sacrificio di Sincich (1-2), mentre il pareggio è merito della valida di Parpajola che spinge a punto Castellani, autrice di un doppio. Nell'ultima assalto il Bussolengo sfrutta al meglio un errore della difesa laziale che permette a Cocozza di raggiungere casa base per il 3-2. Nell'ultima ripresa difensiva la squadra veneta difende il punto di vantaggio con Daniela Castellani che competa la sua partita con tre veloci eliminazioni con cui regala la Coppa Italia al Bussolengo.

IL TABELLINO