Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Des Caserta inizia la seconda fase di Coppa Campioni con due vittorie per manifesta inferiorità

Inizia nel migliore dei modi la seconda fase per il Des Caserta, nell'incontro della mattina le campionesse d'Italia hanno demolito la squadra tedesca del Mannhein Tornados per 11-0 in quattro riprese.
La partita non ha praticamente storia, Caserta segnato tutti i punti nelle prime tre riprese senza che le avversarie abbiano possibilità di reagire.
Tra le file del Des da segnalare le prestazioni individuali, il fuoricampo da 3 punti di Rolla, le due valide di Mazzarella ed i 3 RBI di Fiorio, in pedana si sono alternate Selden e Van Dusschoten.

IL TABELLINO

 

Le campane però lasciano il meglio per la gara del pomeriggio, dove liquidano per 7-0 le olandesi del Tex Town Tigers, squadra di casa e candidata per la vittoria finale.
Sarah Jackson domina in pedana e lascia a zero le avversarie per due riprese, poi al terzo le compagne le danno il primo supporto di punti, dopo la prima eliminazione tre singoli consecutivi di Wiginton, Bosdachin e Rolla spingono a casa l'1-0, mentre il secondo punto arriva grazie ad un errore difensivo sulla battuta di Mazzarella.
Nella quarta ripresa piovono altre 4 valide del lineup casertano, singolo di Longhi, doppio di Wiginton, singolo di Bosdachin e doppio di Rolla, si aggiunge anche un errore delle olandesi ed il Des segna altri 3 punti.
la Jackson continua ad infilare strike out e tra quinto e sesto Caserta segna altri due punti che fanno terminare la partita per regola, il sesto sul solo-homer di Brandi, il settimo con una volata di sacrificio di Rolla.

IL TABELLINO

 

Caserta è qualificata per la fase finale, venerdì 24 affronta le Eagles Praga in una sfida decisiva per arrivare nelle prime due posizioni , che garantiscono la possibilità di perdere una partita e rimanere in corsa.