Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Coppa Coppe poule B, Trieste: riepilogo e aggiornamento

Si è  aperta ufficialmente lunedì 20 agosto a Opicina la Coppa delle Coppe Poule B. Nella  cornice del Soldier's Field il Presidente della Federazione Europea di Softball André Van Overbeek ha dichiarato aperta la manifestazione e le sette squadre partecipanti hanno sfilato accompagnate dall'Inno alla Gioia.

Nell'occasione sono intervenuti il consigliere nazionale Fibs Fabrizio de Robbio, il presidente del Coni Regionale Emilio Felluga, del Coni Proviniciale Stelio Borri, il vice Presidente della Provincia di Trieste Igor Dolenc e il vice-comandante del Reggimento Piemonte Cavalleria Ten.Coll. Nunziata.

Dopo il lancio di apertura effettuato da Marina Cergol, olimpionica a Sidney 2000, si sono sfidate la Junior Alpina di Marino Bosdachin e le francesi del Thiais di Parigi. Le giuliane si sono imposte 4-0, nonostante le 5 battute valide a 3 per le francesi che hanno commesso  4 errori che hanno fatto la differenza . Molto bene in battuta la Bon con due valide su tre turni e la Russi in pedana che ha concesso 2 valide e una base ball in 4 inning.

Nel pomeriggio si sono affrontate le Barracudas (Danimarca) contro le Therwil Flyers (Svizzera) e le Akademiks (Bulgaria) contro le Brasschaat Braves (Belgio) in due partite avvincenti che hanno visto le lanciatrici fare la differenza.

Nel primo incontro hanno avuto la meglio (3-2)  le svizzere in rimonta con  Vikartofsky in pedana  su Michela Musitelli.  Nel box, 2/ 4 per Lucia Carlucci del Barracudas.

Nel secondo incontro  le belghe hanno battuto bulgare (3-0) grazie a una shut-out di Petrovich, two-hit e 8 strike, il tutto condito con tre valide su tre turni di battuta.

Negli incontri di martedì 21 agosto la Junior Alpina ha perso 8-1 al sesto con la formazione slovacca del Pezinok, lanciatrice vincente e two-hit di Rampackova salvo poi riscattarsi contro le bulgare del Akademiks (9-4). In pedana successo di Veronica Comar, nel box in grande spolvero Ilaria De Conti (3/4, con un triplo).

Altra doppietta per le svizzere del Therwil Flyers questa volta sulle belghe del Brasschaat Braves (14- 7 al sesto, triplo di Glauser, 5 punti al primo, altrettanti al terzo) e le francesi del Thais (6-3, vittoria nel cerchio di Vikartofsky, triplo Alnes, quattro punti della sicurezza al quarto inning).  

COPPA COPPE SOFTBALL POULE B