Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

World Series Under 17, ultimo match per la Lombardia

Termina la fase di qualificazione delle World Series e per le ragazze della Lombardia arriva la quarta sconfitta del giorne. L'ultima partita ha visto le ragazze italiane in campo contro Puerto Rico, rappresentante dell'America Latina, capoclassifica del girone A. In precedenza era arrivata una netta sconfitta 9-0, nella terza partita contro Cape Coral (Florida, Southeast). L'incontro con Cape Coral aveva lasciato la sensazione una scarsa concentrazione, contro un avversario indubbiamente migliore, forte di un buon lanciatore (7 strike-out) ma che commette errori e a sua volte subisce battute importanti da Bigatton e Sheldon (quest'ultima fra i battitori più in vista nel torneo). 5 valide e 2 errori dell'avversario non bastano a portare il punto della bandiera.

L'incontro contro le portoricane di Maunabo (già detentrici del titolo mondiale Senior League) conforta invece le ragazze italiane, perché anche contro una una squadra strapotente in attacco (14 valide, tre doppi e due tripli), la sconfitta è decisamente meno secca: 8-2. Tra le mighliori ancora BigattonSheldon e Salvioni.

Una sola partita sottotono, una all'altezza delle prestazioni abituali della squadra e due decisamente positive e degne delle campionesse europee, concludono così la fase di qualificazione delle World Series: ora le ragazze di Bollate, Caronno Pertusella e Marcheno attendono dalle ultime partite il nome dell'avversario che incontreranno venerdì nella finale: i numeri dicono Canada.

IL PROGRAMMA COMPLETO

LA CLASSIFICA

GUARDA IL PROSSIMO MATCH