Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La commissione tecnica ESF ha assegnato la Coppa delle Coppe 2012 a Nuoro

di Maurizio Caldarelli

Anche nella stagione 2012 l'Italia avrà un ruolo di primo piano nel calendario della Federazione europea di softball. La commissione tecnica ESF, che sta consumando il congresso  in questo fine settimana a Malta, ha assegnato la Coppa delle Coppe poule A a Nuoro, in casa della formazione vincitrice della Coppa Italia. La poule B dello stesso trofeo si svolgerà invece in Friuli Venezia Giulia. La Coppa dei Campioni, invece, per un solo voto, è andata invece ad Eschede (Olanda), che ha vinto la concorrenza di San Marino, formazione che dal 20 al 25 agosto si presenterà nella poule A del campionato europeo per club. L'Italia sarà rappresentata nel trofeo più importante dal Des Caserta, che nello scorso mese di ottobre ha conquistato per la terza volta consecutiva lo scudetto.

In attesa dell'apertura ufficiale del congresso, cui partecipa anche il vicepresidente Fibs Massimo Fochi, si è riunita venerdì anche la commissione sviluppo, presieduta dal vicepresidente Fibs ed Esf Totoni Sanna. Approvato un bilancio di circa 25.000. Oltre il 50% di questa cifra è stata destinata alla promozione del softball nelle scuole e tra le bambini. Altri soldi sono stati comunque destinati ai clinics.