Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Bollate riapre la semifinale dell'Italian Softball League: Legnano ko in gara3

 

Il Bollate riapre la semifinale scudetto con Legnano,  imponendosi (1-0) al decimo inning al termine di un confronto spettacolare ed avvincente. La formazione di casa ha trovato la battuta vincente con la valida di Valeria Bortolomai al terzo extrainning, dopo che la difesa dell'Amga ha deciso di concedere la base intenzionale a Saskia Kosterink.  Per il Sanotint questa è stata l'unica hit della partita.

Per sei riprese le lanciatrici che si sono alternate in pedana (Tye e Cannon per Legnano, Moretto e Robinson per Bollate) hanno avuto la meglio sugli attacchi, non concedendo nemmeno una valida.

La prima hit dell'incontro si è registrata al settimo: a firmare, con due out sul tabellone, è stata Francesca Rossini, arrivata in seconda con un doppio, ma la Robinson ha evitato la segnatura. Negli inning regolamentari la formazione ospite ha pienato le basi al primo inning (colpita Dominici, base a Pino e Castellani), ma Debora Moretto si è salvata con tre eliminazioni al piatto. Soldi, per non correre altri rischi, dal secondo attacco legnanese, ha inserito la statunitense Kate Robinson (1bv-9so) che, prima di subire il doppio, ha portato la squadra fino in fondo senza problemi, rischiando solo al tie-break in cui ha caricato le basi, riuscendo comunque a chiudere molto bene, evitando la segnatura.

IL TABELLINO DI GARATRE

Semifinali ISL.  Sanotint Bollate-Amga Legnano 1-2 (3-7, 2-3, 1-0 al 10°).   sabato  ore 21,30 gara4; domenica ore 10 ev. gara5. Già qualificato Des Caserta vittorioso per 3-0 (3-1, 8-6 e 2-0 al 10°) con Fiorini Forlì. Italian Softball series gara1-gara 2 sabato 1/10