Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'Amga Legnano difende il primato nella ISL in casa contro l'Unione Fermana

L'Amga Legnano cerca di confermarsi in vetta alla Italian Softball League nel doppio confronto con una Unione Fermana reduce dal doppio successo contro Bollate che ha permesso alla squadra marchigiana di entrare nel gruppone a media .500 in classifica. L'Unione Fermana è una squadra costruita attorno alla lanciatrice Jamee Juarez, che ha concesso solo 4 punti in 21 riprese ed è un battitore da media .381. La strategia dell'Unione Stella Turazzi del Rhibo La Loggia (Franco Bagattini)Fermana potrebbe certamente essere quella di cercare di opporre Juarez alle lanciatrici ASI dell'Amga. La straniera del Legnano Lana Tye, da parte sua, in 2 apparizioni non ha ancora concesso punti.

E' di un certo interesse anche la sfida di Caserta tra le Campionesse in carica del Des e le Titano Hornets, 2 formazioni che hanno avuto un inizio di stagione più lento del previsto. Caserta ha una media punti guadagnati certamente inusuale (2.77) per una squadra con le ambizioni delle campane. Il Des è in effetti apparso in difficoltà nella gara riservata ai pitcher di scuola italiana.

A Macerata l' attacco da media battuta .300 (5 titolari sopra il fatifico .300: Iaccino, Sorensen, Pfeiferova, Campalani e Monari) del Foresi affronta il miglior staff di lanciatori della Lega. Il Rhibo La Loggia ha subito appena 9 punti guadagnati in 57 riprese e la coppia di partenti  formata da Murch e Turazzi è la migliore del campionato. 

A Nuoro il Fiorini Forlì cerca di approfittare dello scontro con un Museo d'Arte che non ha numeri soddisfacenti né in battuta (media .208) né in pedana ( pgl 3.24), consapevole del fatto che dando maggiore continuità alla sua azione d'attacco può confermarsi come una delle favorite di questa stagione.

Infine, il Sanotint Bollate sta faticando parecchio nella partita riservata ai pitcher ASI, ma se la vede con un Rhevendors Caronno che ha una media pgl di squadra superiore a 8. Le milanesi hanno, insomma, una buona occasione di recuperare terreno.

In campo sabato 23 aprile - ore 18 e 20.30

Amga Legnano-Unione Fermana (arbitri: Fiorini e Soliani)
Des Caserta-Titano Hornets (Olivieri e Fabrizi)
Foresi Mosca Macerata-Rhibo La Loggia (Pelosi e Magnani)
Museo d'Arte Nuoro-Fiorini Forlì (Vitale e Vargiu)
Rheavendors Caronno-Sanotint Bollate (Russi e Laudani)