Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

SANOTINT BOLLATE E AMGA LEGNANO PASSANO IL TURNO IN COPPA ITALIA ISL

La seconda fase di Coppa Italia Isl promuove Sanotint Bollate e Amga Legnano. Le due formazioni lombarde hanno dovuto però aspettare la bella per avere ragione di Museo d'Arte Nuoro e Madige La Loggia. La formazione sarda si era addirittura portata in vantaggio in gara1, grazie a quattro punti su Greta Cecchetti al sesto, grazie alle valide di Iaccino, Spurna e alla volata di sacrificio di Collina. Vincente Paola Cavallo (5bv-5so). Le ragazze di Soldi pareggiava i conti in garadue con la vittoria in pedana di Saskia Kosterink e la salvezza di Greta Cecchetti Nella "bella", botta e risposta tra le due formazioni al 3° (3-3), vantaggio momentaneo di Nuoro al 4°, subito ribaltato dalle locali con 4 punti e chiusura prima del limite del Sanotint con 4 punti al 6° lanciatrice vincente Francesca Betti, rilievo della Kosterink e seconda salvezza di Cecchetti.

Il Legnano ha avuto la meglio della Loggia. Le ragazze di Kylie Bloodworth vincevano garauno con Castellani, Musitelli e Gerussi in pedana. Pareggio in notturna per le piemontesi (v. Brandino) grazie ai sette punti messi insieme tra la quarta e la quinta ripresa. Fuoricampo per Kate Judd. In garatre il Legnano metteva avanti la testa al 4° (3p.), prima del pareggio ospite al 5°. A inizio sesto il Madige si portava addirittura in vantaggio, ma Rossini e Long Droppert, con l'aiuto di un errore, permettevano all'Amga di chiudere i conti con altri tre punti. Vincente Musitelli, entrata al sesto per sostituire una Castellani in crescita. 

 

Coppa Italia, 2^ fase: Amga Legnano-Madige La Loggia 7-1, 7-9, 6-5; Sanotint Bollate-Museo d'Arte Nuoro 1-4, 4-2, 11-4 (6°).