Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

LA LOGGIA E BOLLATE SFIDA PLAYOFF NELLA DECIMA DELL'ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Scatta mercoledì 2 giugno il girone di ritorno dell'Italian Softball League, che dovrà delineare una situazione molto ingarbugliata per le ultime due poltrone che garantiscono la partecipazione alle semifinali per il titolo. Racchiuse nel breve spazio di due partite ci sono infatti ben sei squadre. Forlì, La Loggia e Bollate hanno una sconfitta in meno di Macerata e solo due di Nuoro (a riposo in questo turno infrasettimanale) e San Marino.  In ottica playoff, il decimo turno, che propone quattro orari diversi,  ha il suo clou sul diamante di La Loggia, dove la formazione locale riceva la visita di un Bollate in crescita. Le ragazze di Maria Grazia Barberis sono state la rivelazione di questa prima parte del torneo e vorranno continuare. In pedana conferma per Brandino e Hardie da una parte; Greta Cecchetti e Robinson dall'altra. Le lombarde dovranno stare attente alla condizione dell'ex Brenda De Blaes, quarta mazza dela Isl a 409, e miglior fuoricampista (5) insieme alla biancorossa Robinson.

Tutto da seguire al "Peppino Colombo" di Legnano il duello tra Ashley Hamby delle Titano Hornets e Yan Qing Zhang dell'Amga, prima e seconda della classifica lanciatrici, rispettivamente a 1,20 e 1,30 di media pgl. La cinese è ancora imbattuta. Ad aprire il doppio confronto saranno però Musitelli e Ronchetti.

Il Des Caserta campione d'Italia si presenta a Montegranaro per affrontare il fanalino Unione Fermana con una nuova lanciatrice straniera, la statunitense Anjelica Pendel, che ha preso il posto della deludente Cannon, chiamata dalla nazionale australiana. Enrico Obletter si affiderà invece in garauno a Mara Papucci (6-1,  1.95), che sta disputando un campionato strepitoso. Le locali puntano su Luana Luconi e Jennifer Martinez.

La Fiorini Forlì, che sabato scorso ha inflitto il secondo stop al Legnano, rischia sul campo di un Mosca Macerata che è rientrato in corsa per i playoff, dopo aver trovato la quadratura nel cerchio con l'arrivo di Mandy Chandler. In garauno duello tra Campalani e Filiput, in garadue il manager delle romagnole Jason Kumeroa potrebbe ripresentare dal'inizio Leslie Malerich che sta comunque faticando a recuperare dall'infortunio alla schiena.

Il programma del decimo turno-mercoledì 2 giugno 
ore 14  Madige La Loggia-Sanotint Bollate, ore 15 Mosca Macerata-Fiorini Forlì, ore 17 Amga Legnano-Titano Hornets, ore 18,30-21 Unione Fermana-Des Caserta,

Classifica: Legnano 857 (12-2); Caserta 643 (9-5); Forlì, La Loggia e Bollate 562 (9-7); Nuoro e Titano Hornets 437 (7-9); Macerata 429 (6-8); Unione Fermana 071 (1-13).