Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

CASERTA E FORLI' CERCANO DI AVVICINARSI AL LEGNANO NELLA QUINTA DI ISL

A riposo la capolista Amga Legnano, nella quinta giornata dell'Italian Softball League

Forlì, Caserta e La Loggia cercano di avvicinare le scatenate biancorosse (hanno un attacco che viaggia a 363 di media). Le campane di Enrico Obletter, dopo lo scivolone di Nuoro, tornano al "San Clemente" per confrontarsi con un Macerata che ultimamente non ha confermato le buone impressioni iniziali, pur lottando alla pari con le avversarie specialmente in gara2, con la Juarez (0-4, 1.67), chiamata sabato a duellare con Karina Cannon (2-1, 1.50).  Il Fiorini, che è ad una sola lunghezza dalle regine lombarde, è di scena a Montegranaro contro il fanalino Unione Fermana, che è sì in coda in attacco ed in pedana, ma non è niente male in difesa (9 errori). Le romagnole di Jason Kumeroa vantano invece la miglior pedana della lega (0,62), ma sono all'ottavo posto (175) con la mazza. 

La rivelazione La Loggia, terza in classifica appaiata al Caserta, è attesa ad un altro turno casalingo, contro il Museo d'Arte Nuoro, che dopo il testa a testa tra le italiane Turazzi e Cavallo, promette scintille nella gara della lanciatrice straniera. Le piemontesi schierano l'intramontabile Kelly Hardie (2-1, 0-95) che quest'anno ha già firmato una no-hit ed un perfect game; la formazione sarda di Antonino Foti propone la regina della lega, Ashley Lanz (2-1, 0.35), che ha piegato da sola il Caserta. 

Il Sanotint Bollate, fermo a due vittorie, riceve la visita delle Titano Hornets, una squadra che sta sfoderando un ottimo attacco (250 di media, con 53 valide) e che sembra in crescita di rendimento. In pedana ci saranno prima Moretto e Ronchetti, poi Pagano e Hamby. 

Il programma del quinto turno, sabato 18,30-21: Des Caserta-Mosca Macerata, Unione Fermana-Fiorini Forlì, Sanotint Bollate-Titano Hornets, Madige La Loggia-Museo d'Arte Nuoro. Riposa Amga Legnano.

Class.: Legnano 1000 (6-0); Forlì 833 (5-1); Caserta e La Loggia 667 (4-2);  Titano Hornets 500 (4-4);  Nuoro 333 (2-4); Bollate, Macerata 250 (2-6); Unione Fermana 167 (1-5).

Leaders. Media battuta: Pino (Legnano) 474. Punti battuti a casa: Pino 11. Fuoricampo: Pino, Robinson (Bollate) e De Blaes (La Loggia) 2. Media pgl: Lanz (Nuoro) 0,35. Vinte-perse: Malerich (Forlì) 3-0. Strike out: Hardie (La Loggia) 36.