Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL DERBY LOMBARDO INFIAMMA LA QUARTA GIORNATA DELL'ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Dopo un turno di riposo forzato, torna in campo la capolista Legnano, impegnato nel classico derby con il Bollate. Le ragazze del presidente Vittorio Pino cercheranno di ottenere un risultato positivo, da dedicare alla loro compagna di squadra Daniela Castellani, che martedì scorso ha dato alla luce il secondogenito, Davide. L'Amga, che dispone delle prime due mazze del campionato (Rossini e Warwick) conferma la rotazione delle prime due giornate, con Michela Musitelli e Amanda Nikolenko (2-0, 0.88) partenti; il Sanotint risponde con Debora Moretto e Tiffany Pagano (1-2, 0.55). Le padrone di casa vantano un miglior attacco (372 a 209) e una pedana più solida (2.07 a 2.33), ma l'aria del derby può sovvertire ogni pronostico.
Ma c'è un altro derby nella quarta di andata, quello tra le matricole La Loggia e Unione Fermana. Le piemontesi hanno imposto lo stop prima al Bollate e poi al Caserta, mentre le marchigiane hanno pareggiato con il Nuoro. La Barberis, manager locale, si affida a Stella Turazzi e Kelly Hardie (1-1, 1.40); Escobar punta su Luconi e Martinez.
Il Museo d'Arte Nuoro riceve la visita delle campionesse d'Italia del Caserta, che viaggiano a 1.35 in media pgl e a 235 in media battuta. La formazione sarda può però contare sulla miglior lanciatrice del campionato, Ashley Lanz (1-1, 0.54), chiamata a duellare con l'imbattuta Karina Cannon (2-0, 1.08). Ad aprire la sfida saranno però Paola Cavallo e Mara Papucci.
Con il Fiorini Forlì a riposo, chiude il programma un interessante scontro tra Macerata e Titano Hornets, due formazioni che hanno ringiovanito molto l'organico e che puntano ads inserirsi nella lotta playoff. Lo skipper marchigiano Gonzales darà la prima pallina a Campalani e Juarez (0-3, 2.10); Tontini utilizzerà Ronchetti e Hamby (1-2, 2.49). Difficile fare pronostici: San Marino ha il secondo attacco della lega (237), ma il Macerata ha una miglior pedana.

4° turno (sabato ore 18-20.30): Amga Legnano-Sanotint Bollate, Madige La Loggia-Unione Fermana, Museo d'Arte Nuoro-Des Caserta, Mosca Macerata-Titano Hornets. Riposa: Fiorini Forlì.
Classifica: Legnano 1000 (4-0); Forlì 833 (5-1); Caserta  750 (3-1); La Loggia 500 (2-2);  Macerata, Titano Hornets e Bollate 333 (2-4); Nuoro e Unione Fermana 250 (1-3).