Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

CASERTA-LEGNANO IL CLOU DELLA TERZA DI ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Si gioca al "San Clemente" il clou del terzo turno di Italian Softball League. Di fronte il Des Caserta campione d'Italia  e l'Amga Legnano, imbattuta capolista dopo quattro incontri.  La formazione lombarda, guidata da Kylie Bloodworth, sta viaggiando con un sensazionale 372 di media battuta, con Francesca Rossini leader nella lega a 462 e quello con le tricolori di Enrico Obletter è un bel test verità. Caserta si affida a Papucci e Cannon in pedana; Legnano punta su Musitelli e Nikolenko.
Il Fiorini Forlì, rigenerato dalla doppietta con il Bollate e dall'arrivo di Kristina Thorson, va a far visita ad un Titano Hornets che sembra aver smaltito la partenza ad handicap. Le forlivesi, che guidano la classifica di media pgl (0.70), sono orfane della Thorson, rientrata negli States e si affideranno a Filiput e Malerich; le sammarinesi schierano Ronchetti e Hamby.
Dopo aver pareggiato con La Loggia (in questo fine settimana a riposo) il Sanotint Bollate si confronta con il Mosca Macerata in un duello impronosticabile, tra due squadre che puntano ai playoff. In pedana duelli tra Moretto e Campalani e tra Pagano e Juarez.
Il programma della terza giornata di gare propone anche il testa a testa tra le due compagini ancora a secco di successi. L'Unione Fermana di Josè Escobar ha il vantaggio di giocare in casa, anche se il Museo d'Arte Nuoro ha dalla sua una maggiore esperienza. Si partirà con il duello tra Luconi e Cavallo, quindi toccherà a Martinez e a Lanz, che ha tenuto in partita per sei riprese la formazione sarda contro il San Marino.

Il programma del 3° turno (sabato 18,30-20,30):
Titano Hornets-Fiorini Forlì, Des Caserta-Amga Legnano, Unione Fermana-Museo d'Arte Nuoro, Sanotint Bollate-Mosca Macerata. Riposa: Madige La Loggia
La classifica: Legnano 1000 (4-0); Caserta e Forlì 750 (3-1); La Loggia e Titano Hornets 500 (2-2);  Macerata e Bollate 250 (1-3); Nuoro e Unione Fermana 0 (0-2).