Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

AD ANTALYA, IN TURCHIA, il 35° CONGRESSO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOFTBALL

Da venerdì  a domenica a Antalya, in Turchia svolge il 35° congresso generale della Esf. Nel corso del fine settimana i rappresentanti del softball europeo faranno il punto della situazione, con un ordine del giorno piuttosto nutrito. In scaletta l'approvazione del bilancio consuntivo 2009 e del bilancio di previsione 2010, la ratifica delle date della nuova stagione e la discussione sulle manifestazioni ancora da assegnare. I lavori saranno aperti da una riunione della commissione per lo sviluppo del softball, dopodiché si entrerà nel vivo del congresso. Haarlem (Olanda) si è offerta per l'organizzazione della Coppa Campioni e della Coppa delle Coppe poule A, mentre dovranno essere vagliate le proposte per la poule B delle due competizioni. In scaletta anche le induzioni nella Hall of Fame.

C'è attesa soprattutto per la votazione sulla riforma dei campionati europei, che avverrà nella giornata di sabato. La Fibs è rappresentata dal segretario generale Marcello Standoli e dal consigliere Monica Corvino. Ad Antalya è presente ovviamente anche il vicepresidente Totoni Sanna, che fa parte dell'Esecutivo del massimo organismo europeo.