Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

AD ACILIA IL PRIMO CAMPIONATO DELLE AMBASCIATE

La Embassy Cup, una delle iniziative collaterali al Mondiale IBAF 2009, ha un seguito. Nel weekend del 21 e 22 novembre al Campo sportivo comunale di via Amedeo Bocchi ad Acilia si svolgerà il 1° Campionato della Lega delle Ambasciate in Roma, (1° Campionato Embassy League 2009). Si tratta del primo atto di una manifestazione che ha tutta l’aria di voler durare nel tempo.
 
Al campionato partecipano ben 9 formazioni, rappresentate da Australia, Cuba, Europa, Giappone, Italia, Repubblica Dominicana, Roma Old Glories, Stati Uniti e Venezuela.

“E’ un modo per promuovere il baseball e il softball" ha detto l'organizzatore della Embassy League Marco Brandi "Che ha nel mondo hanno milioni di tesserati e praticanti. Sull’onda del successo di interesse, anche culturale, suscitato dalla recente manifestazione mondiale in Italia, abbiamo voluto dare un seguito puntando sulla promozione anche per i giovanissimi”.

Infatti, grazie alla disponibilità della Federazione Italiana Baseball, nell’area antistante il campo di Acilia verrà organizzato un piccolo parco giochi per i piccoli fans, con tanto di tunnel di battuta per far provare il brivido del fuoricampo ai futuri campioni.
Il campo di Acilia, da parte sua, indosserà l'abito della festa. RotoStampa Group lo ha infatti allestito con gli stupendi calendari 2010, con uno stand gastronomico ed uno stand di merchandising di abbigliamento sportivo per la disciplina sportiva del baseball.

La Embassy League si svolgerà in gare di andata e finali al meglio delle tre partite, il tutto nella Due Giorni di gara.