Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I CARONNO WAVE ORGANIZZANO LA PARTITA DI SOFTBALL PIU' LUNGA DELLA STORIA PER ENTRARE NEL GUINNESS DEI PRIMATI

Il Softball Caronno Wave va a caccia di record. Giorgio Turconi, anima della società amatoriale e presidente del Rheavendors Caronno (serie A2 softball) ha lanciato l'idea di disputare la partita di  softball della storia (già ribattezzata Softball Marathon), da effettuarsi il prossimo anno a giugno.

L'obiettivo degli Wave, la società amatoriale che ha vinto recentemente il campionato lombardo, è battere l'attuale record di 115 ore e 3 minuti (che sta per essere registrato presso l'organizzazione del Guinness World Record), ottenuto nel 2009 a Wasketeau, Alberta (Canada). Già pronto il campo di gioco del tentativo, il "Francesco Nespoli" di Caronno Pertusella (Varese), che ha ospitato la finale del Campionato Europeo femminile nel 2003 e quella della Coppa delle Coppe femminile nel 2006. Fissata anche la data del tentativo:  martedì 1° giugno 2010 alle 20. L'obiettivo di Turconi è di giocare 120 ore continuate, fino a domenica 6 giugno alle 20.

"La partita - spiega l'ideatore, Giorgio Turconi - sarà giocata da circa 50 atleti (che saranno sia maschi che femmine), che dovranno restare presso il campo di gioco per tutta la durata della gara. L'organizzazione fornirà ai partecipanti cibo e alloggio (presso il campo) e l'utilizzo dei servizi (docce, spogliatoi). Solo le spese di trasporto restano a carico dei partecipanti".

"L'iniziativa - prosegue Turconi - sarà svolta in collaborazione con il gruppo alpini ed il relativo gruppo di protezione pivile di Caronno Pertusella, che hanno già organizzato ed ottenuto 2 record del Guinness negli scorsi anni, e che si occuperanno della parte logistica e delle manifestazioni di contorno (ristorante, musica, ecc.) "

Una decisione definitiva sarà presa entro la fine di questo mese: è quindi necessario raccogliere subito le adesioni per valutare la fattibilità del tentativo. La proposta sarà estesa anche a partecipanti stranieri. Il Softball Caronno Wave ha predisposto a tal proposito un modulo di adesione che può essere scaricato sul sito www.abcaronno.it ed inviato a wave@wavenwave.it. Gli atleti saranno scelti sulla base della priorità nell'invio dell'adesione e tutti saranno ovviamente informati sull'andamento dell'iniziativa.