Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

DON PORTER CONFERMATO ALLA PRESIDENZA DELLA ISF DOPO IL CONGRESSO ALL'ISOLA DI MARGARITA

Il 24° congresso Isf che si è concluso domenica nell'isola Margarita, in Venezuela, ha confermato Don Porter alla presidenze della confederazione mondiale del softball. Dopo 22 anni anni, invece, la Isf ha  un nuovo segretario generale, la malaysiana Beng Choo, che succede allo statunitense Andy Loechner, che era in carica appunto dal 1987. Durante i lavori, nel corso dei quali si è parlato di sviluppo del movimento, della creazione di un nuovo logo e del restyling del sito web, sono stati scelti dai delegati presenti anche i due vicepresidenti,  il canadese Dale McMann ed il neozelandese Bob Leveloff.  Tra le novità la nomina di due vicepresidenti per ogni continente. La scelta per l'Europa è caduta sull'israeliano Ami Baran e sull'olandese Andre van Overbeek.  Tra i diciannove nuovi ingressi nella Hall of Fame c'è invece da sottolineare quello della ex giocatrice neozelanda Ronda Hira, una vecchia conoscenza del softball italiano, per aver militato diversi anni nel nostro campionato.

Il congresso Isf, al quale hanno partecipato anche il vicepresidente Fibs Totoni Sanna, il segretario generale Marcello Standoli ed il consigliere federale Monica Corvino (che aveva presentato una propria candidatura per la vicepresidenza) ha anche assegnato il 9° mondiale junior maschile del 2012 a Parana, Argentina (è la prima volta che una manifestazione Isf fa tappa in Sudamerica) e quello seniores maschile del 2013 a North Shore City, Nuova Zelanda.  Il prossimo congresso si svolgerà nell'ottobre 2011 in una località che verrà stabilità successivamente.