Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

LA ROMA FASTPITCH PIEGA LO ZAGABRIA MA RIMANE FUORI DAI PLAYOFF DELLA COPPA CAMPIONI MASCHILE

Nonostante la vittoria di giovedì sera contro la formazione di Zagabria (10-4) la Roma Fastpitch è matematicamente fuori dai playoff della Coppa Campioni di softball maschile che si sta svolgendo sui diamanti di Bagnara Arsia e Castions di Strada.

La formazione capitolina mercoledì ha vinto contro le pantere francesi del Pessac (7-2), ma ha perso poi contro i Magos Tenerife (1-9). Decisiva è stata anche la sconfitta subita giovedì mattina dai  Vallerup Vandals con il punteggio di 8-1.  

E proprio i Ballerup Vandals sono la squadra rivelazione del torneo che si sta giocando in Friuli Venezia Giulia. I campioni di Danimarca sono stati capaci di vincere, seppur di strettissima misura, contro due avversari di prestigio quali Demo Ehs (Olanda) e Spectrum Praha (Rep. Ceca), battuti rispettivamente 3-2 e 5-7. Tra i due match la partita più avvincente è stata senz'altro quella contro i cechi. L'indiscusso protagonista dell'incontro è stato il danese Brix, che ha realizzato due fuoricampo, di cui uno da tre punti al 4° inning (che ha portato la sua squadra sul 4-3) e uno da 2 punti al 5° (6-3), a cui è seguito un solo homer di Brewerton (7-3). A nulla è servito il fuori campo da 2 punti del ceco Hadrava: il match si è chiuso infatti 7-5. A fare altrettanta notizia è il doppio ko dei Demo, sconfitti, come già ricordato, 3-2 dai Vallerup e poi 4-3 dai Magos Tenerife. L'incontro con gli spagnoli si è mantenuto in equilibrio fino alla fine del 6° inning (3-3). A decidere l'incontro è stato Schweyer al 7°: con un singolo ha raggiunto la prima base e, su bunt di sacrificio di Cruz, ha raggiunto poi la 2° base; su singolo di Macias e un errore di tiro del 3° base olandese, Schweyer ha segnato quindi il punto della vittoria.

Venerdì mattina si giocheranno le ultime partite della fase eliminatoria, con la Roma Fastpitch impegnata contro i cechi dello Spectrum Praga. Nel pomeriggio si disputeranno le semifinali.

 IL QUADRO COMPLETO DEI RISULTATI

LA CLASSIFICA