Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL FIORINI FORLI' METTE IN PALIO IL PRIMO POSTO SUL DIAMANTE DELLE TITANO HORNETS

Si gioca sabato il penultimo turno dell'Italian Softball League e a quattro gare dalla fine della regular season ci sono da emettere ancora alcuni verdetti. Le Titano Hornets di San Marino cercano ad esempio la qualificazione playoff ospitando a Villa Verucchio il Fiorini Forlì campione d'Italia. La squadra romagnola di Jason Kumeroa non ha però nessuna intenzionale di mollare la testa della classifica e di conseguenza cercherà di fermare le mazze locali con Irene Lolli e Leslie Malerich, mentre Tontini si affida a Gerussi e Hamby.  Le Bombacci girls, che continuano ad avere il miglior attacco della Lega (299) giocheranno al massimo, consapevoli che il Des Caserta ha un turno sulla carta più agevole, contro un Museo d'arte Nuoro che non ha più nulla da chiedere al campionato. Le ragazze di Enrico Obletter per chiudere al primo posto devono sopravanzare il Forlì, che ha vinto tre dei quattro scontri diretti. Il Caserta si presenta al "San Clemente" con Birocci e Davis; Antonino Foti darà invece la prima palla a Paola Cavallo e Courtnay Foster.  Il Sanotint Bollate proverà a rientrare ai vertici andando a far visita ad un Mosca Macerata che, come le lombarde, dovrà rinunciare alle prestazioni delle straniere Weaver e Mc Callum,  convocate dalla nazionale australiana per la World Cup IV di Oklahoma City. Luigi Soldi dovrà invece fare a meno dell'apporto di Brenda de Blaes e Jade Wall. In pedana probabili partenti Cecchetti e Hardie per il Sanotint; Natti e Campalani per il Mosca, che teoricamente può ancora sperare nei playoff.

Chiude il programma lo scontro tra Amga Legnano e Cassa Padana Parma, due delle tre formazioni che rappresenteranno l'Italia (dal 17 al 21 agosto) nelle coppe europee. La società lombarda del presidente Pino ha tra l'altro presentato il nuovo sito, interamente dedicato alla Coppa Campioni, visitabile all'indirizzo http://www.bsclegnano.eu/. Tornando all'Isl Monti Van Brunt dovrà rinunciare alla lanciatrice australiana Justine Smethurst, per cui si alterneranno in pedana Michele Musitelli, Daniela Castellani e Sonia Garnett. Stefano Cenci presenterà inizialmente Alice Ronchetti  e Lucie Marsikova.

 Il programma del 13° turno (sabato ore 18,30-21): Titano Hornets-Fiorini Forlì, Des Caserta-Museo d'Arte Nuoro, Mosca Macerata-Sanotint Bollate, Amga Legnano-Cassa Padana Parma

CLASSIFICA:  Caserta 750 e  Forli (18-6), Bollate 667 (16-8);   San Marino 542 (13-11); Macerata 458 (11-13); Nuoro e Legnano 375 (9-15); Parma 083  (2-22).