Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

SCONTRO AL VERTICE TRA FIORINI FORLI' E DES CASERTA NELL'11° TURNO DELL'ISL

Il Fiorini Forlì ha una ghiotta occasione per riaprire i giochi in testa alla classifica dell'Italian Softball League. La formazione romagnola campione d'italia riceve infatti la visita della capolista Des Caserta, che vanta due partite di vantaggio sulle ragazze di Jason Kumeroa e sul Bollate di Luigi Soldi.  Vitaliani e compagne vantano il miglior attacco (296) e la terza pedana (2.09), mentre le campane di Enrico Obletter sono terze in battuta (276) e seconde in pedana (1.53). Tutto insomma lascia prevedere due confronti equilibrati come all'andata (3-2 in gara1 per Forlì, 4-3 in garadue per Caserta). L'Otello Buscherini ospiterà alcune tre le migliori giocatrici dell'ISL: da Leslie Malerich (miglior lanciatrice a 0.64) a Carlotta Zauli (seconda mazza a 485), da Lisa Birocci (otto vittorie e 1.53) a Melissa Sanchez (leader nei pbc, 25). In pedana ci saranno Lolli (Serena Filiput ne avra´per un mese, a causa di una sospetta ernia del disco) e Birocci in garauno, Malerich e Davis in garadue.

Il Sanotint Bollate è pronto ad avvicinarsi al vertice dovendo ricevere la visita di un Cassa Padana Parma che sta disputando comunque ottime partite e si sta preparando ad affrontare la terza forza di serie A2 nel playout per la permanenza nella lega. Soldi dovrebbe recuperare Moretto per garauno, altrimenti fiducia a Cecchetti; in garadue spazio a Hardie. Stefano Cenci farà partire Ronchetti e Mariskova.

Le Titano Hornets San Marino cercano di chiudere i conti per il quarto posto sul diamante dell'Amga Legnano, un team che ha ormai visto svanire il sogno playoff che giocherà al massimo in vista della Coppa Italia e soprattutto della Coppa Campioni. In pedana Musitelli e Castellani si alterneranno in garauno, con Smethurst in garadue. Le Titano Hornets partiranno con Gerussi e Hamby.

C'è in palio il quinto posto, infine tra Mosca Macerata e Museo d'Arte Nuoro. Le due formazioni sono divise solo da una partita e c'è da scommettere su due buoni incontri. Nel pomeriggio duello a distanza tra Laurfa Campalani e Paola Cavallo, sotto i riflettori invece grande scontro tra Jocelyn Mc Callum (5-3, 1.31) e Courtnay Foster (4-6, 2.94), due lanciatrici che nel corso della stagione hanno sfoderato ottime prestazioni.

Il programma dell'11° turno (sabato ore 18,30-21): Fiorini Forlì-Des Caserta, Mosca Macerata-Museo d'Arte Nuoro, Sanotint Bollate-Cassa Padana Parma (gara1 dalle 16), Amga Legnano-Titano Hornets.

CLASSIFICA:  Caserta 800 (16-4);  Bollate e  Forli 700 (14-6);   San Marino 600 (12-8); Macerata 400 (8-12); Nuoro e  Legnano 350 (7-13);  Parma 100 (2-18).