Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

SERIE A2 SOFTBALL: LA LOGGIA SI AGGIUDICA IL BIG-MATCH DI RECUPERO COL CARONNO. RISULTATI DI RECUPERI E ANTICIPI GIOCATI MARTEDI' 2 GIUGNO

La grande attesa per la sfida di recupero tra le due leader del girone A, entrambe imbattute fino a domenica, finisce con la gioia de La Loggia che sfrutta il fattore campo e firma la sua nona doppietta consecutiva al termine di due partite molto appassionanti. Nella prima gara il nove piemontese si impone con il minimo scarto, con il punto siglato da Calliero, grazie ad una "no-hit" della lanciatrice Stella Turazzi che ha tirato 7 riprese concedendo all'attacco lombardo solo due basi ball e lasciando al piatto 10 giocatrici. Il secondo match di giornata è stato invece deciso da un fuoricampo da due punti di Michela Cane nell'ultimo attacco de La Loggia con il risultato in parità. Al Caronno non è servito l'homerun di Sara Marostica. Adesso la classifica vede le piemontesi sole al comando e ancora imbattute. Martedì 2 si sono giocati anche due anticipi della quinta giornata di ritorno ed uno dell'ottava. Una vittoria a testa tra Supramonte e Cagliari, tra le fila delle padrone di casa fuoricampo di Carla Floris, e stesso risultato è venuto fuori nella sfida tra Verona e Azzanese. Pur battendo meno valide le venete si sono imposte in gara-1, mentre le ospiti si sono riscattate con un'ottima prestazione di Alessandra Accordi (7rl-1bv-3bb-10so). Doppietta invece per lo Staranzano che, corsaro sul diamante del Bolzano, guadagna la zona playoff.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Anche nel girone B il 2 giugno è stato dedicato a recuperi e anticipi del girone di ritorno. Fast Pitch Roma e Liburnia si sono affrontate per la seconda giornata di andata rinviata per pioggia e la squadra capitolina ha firmato un doppio successo che la proietta provvisoriamente al quarto posto che significa playoff. Il Dream Team Meccanica si è invece aggiudicata la seconda partita della sfida con il Collecchio, quarta d'andata, non giocata ad aprile. Langhirano e Pianoro hanno anticipato la prima di ritorno dividendosi le vittorie entrambe giunte con il minimo scarto: alle ospiti bolognesi è andata la prima gara, mentre le padrone di casa si sono riscattate nella seconda.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B