Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

DOPPIETTA ITALIANA IN COPPA CAMPIONI. IL LEGNANO PIEGA IL TERRASVOGELS, FORLI' LIQUDA IL JOUDRS PRAGA

Partenza con il botto per l'Amga Legnano in Coppa Campioni a Praga. Le ragazze di Armando Aguiar si sono sbarazzate del Terrasvogels, pluridecorata regina olandese, con un 4-0 che non ammette discussioni. Le campionesse d'Italia hanno fatto girare a loro favore il match fin dal secondo inning: il ricevitore Merli (messo in campo al posto di Ilaria Pino) dopo essere andato in base per ball segnava sull'errore di tiro del  seconda base oranje sulla battuta di Musitelli, sostituita in base da Albe, che firmava il 2-0 sull'errore dell'interbase. Sostituita l'intoccabile Aimee Murch (0bv-2.1rl) con Daniela Castellani, il Legnano allungava con un solo-homer di Cristiana Rolla al centro. Il 4-0 finale arrivava al 5° doppio di Kate Judd (2/3), a punto sull'errore dell'esterno sinistro che si faceva cadere la battuta di Simmone Morrow. Il Terrasvogels riusciva a mettere insieme quattro valide, ma la difesa biancorossa faceva buona guardia e chiudeva con uno shutout che si può rivelare fondamentale per la fase finale.

 LA SCHEDA DELLA PARTITA

 Netta vittoria anche per il Fiorini Forlì, vittorioso sul Joudrs Praga (5-1).  Alle ragazze di Antonino Foti, per brindare al primo successo, è bastata una sola ripresa, la quarta, in cui hanno mostrato tutto il loro potenziale. La Vacikova era riuscita per tre inning a mettere la museruola alle romagnole, ma è bastato un piccolo calo per essere demolita dalle mazze delle campionesse in carica.Nel big inning che ha deciso questa gara d'esordio Carlotta Zauli riceveva una base per ball, poi si registravano i singoli di Del Mastio, Trevisan, quello di Ervin da due punti, per finire con Natalie Anter e Stephanie Ray. Cinque in totale le hit, a cui devono aggiungersi due errori locali. La gara si chiudeva praticamente qui, con il Fiorini ormai pago del risultato acquisito ed il Joudrs impossibilitato a rimontare. Nel settimo inning, con Serena Filiput in pedana, la Kriklanova segna il punto della bandiera. 

LA SCHEDA DELLA PARTITA

 IL QUADRO DEI RISULTATI DELLA POULE A