Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

CONTINUA A STUPIRE L'EUROPROMO: PIEGA IL LEGNANO E VINCE LA REGULAR SEASON

E' l'Europromo San Marino la regina della Italian Softball league. La formazione della piccola repubblica, all'esordio nella massima serie,  ha conquistato il primo posto nella regular season, mettendo per due volte al tappeto l'Amga Legnano campione d'Italia. Un exploit sensazionale per le ragazze allenate da Tontini, Bosdachin e Pizzolini, che hanno dimostrato grande carattere specialmente in garauno. Sotto 2-0 al 1° inning, le Titano Hornets hanno accorciato subito le distanze, mentre al 6° turno hanno risposto ai due punti delle lombarde con un big inning da quattro punti, imponendosi per 5-4. In garadue, con Sun Yue Fen in pedana (4bv in 6,1rl),  le sammarinesi hanno costretto alla resa Aimee Murch dopo appena 2,1 riprese (6 valide e 4 punti subiti). Una doppietta che ha consentito all'Europromo di scavalcare in classifica le ragazze di Aguiar.

Per conoscere gli abbinamenti delle semifinali bisognerà attendere il recupero di garadue tra Bollate e Forlì, rinviato per la pioggia. In garauno le romagnole, sorrette da Leslie Malerich, hanno fatto un sol boccone delle avversarie, chiudendo con una ripresa d'anticipo un confronto che ha visto subito in testa la formazione ospite. L'ultimo turno di campionato ha fatto registrare anche la doppietta di Macerata su Parma (in garadue vincente la Mac Kenzie con due valide e dieci strike out) ed il pareggio tra Caserta e Nuoro. Due confronti che erano comunque ininfluenti per la classifica. Nel duello di Caserta, le campane si sono aggiudicate il primo confronto grazie a dieci battute valide su Paola Cavallo (quattro i punti al 3° tentativo), contro una sola concessa da Mara Papucci. Nell'altro incontro riscatto delle sarde, sorrette dalla Mc Callum.

 I risultati della settima giornata:

Sanotint Bollate-Fiorini Forlì 0-10 (6°), rinv. pioggia

Europromo San Marino-Amga Legnano 5-4, 5-0

Cassa Padana Parma-Mosca Macerata 0-13 (5°), 0-3

Des Caserta-Museo d'Arten Nuoro 6-0, 1-4

 Classifica: S.Marino e Legnano 679 (19-9); Forlì 653 (17-9), Bollate 630 (17-10), Caserta 536 (15-13); Parma 393 (11-17); Macerata 357 (10-18); Nuoro 074 (2-25)

Da completare: Nuoro-Forlì; da recuperare: Bollate-Forlì

LA SCHEDA DELLE PARTITE