Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'ULTIMO TURNO DELL'ITALIAN SOFTBALL LEAGUE METTE DEI FRONTE LE QUATTRO REGINE

L'Italian Softball League ha scelto da una settimana le quattro semifinaliste, ma l'ultima giornata della regular season promette ancora emozioni per la composizione della griglia dei playoff che scatteranno dal 13 settembre. Il calendario mette infatti di fronte le prime quattro della classe. Una sorta di antipasto semifinali, insomma. Al Legnano basterà una vittoria per avere la sicurezza della pole position, le altre cercheranno di dare il massimo e potrebbe essere necessaria la classifica avulsa o gli scontri diretti per stabilire le altre posizioni.

L'Eupromo San Marino, dopo l'exploit con il Forlì, vuole ripetersi contro la capolista Amga Legnano, che dal canto suo vuol conservare il primato della media battuta di squadra e quelli individuali di Ilaria Pino, nei punti battuti a casa (23), e di Kate Judd nei fuoricampo (7). Tutta da seguire anche la sfida tra Bollate e Forlì, con un duello da scintille in garauno tra le le compagne di nazionale Debora Moretto e Leslie Malerich. Il resto della giornata propone uno scontro tra Cassa Padana Parma e Mosca Macerata, ormai sicure delle loro posizioni, così come il Des Caserta che chiude la regular season sul diamante del retrocesso Nuoro. Le otto formazioni dell'ISL giocheranno al massimo anche perché nel prossimo fine settimana, il 19-20 si svolgeranno i concentramenti di Coppa Italia, che qualificheranno per le Final Four in programma il 26 e 27 luglio.

Il programma della settima giornata di ritorno: Sanotint Bollate-Fiorini Forlì, Europromo Titano Hornets-Amga Legnano, Cassa Padana Parma-Mosca Macerata, Des Caserta-Museo d'Arte Nuoro.

La classifica: Legnano 731 (19-7); Forlì, Bollate, Titano Hornets 654 (17-9); Caserta 538 (14-12); Parma 423 (11-15); Macerata 308 (8-18); Nuoro 038 (1-25)

 LE STATISTICHE DEL CAMPIONATO