Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

PENULTIMO TURNO DA BRIVIDI NELL'ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Promette emozioni la penultima giornata di regular season  nell'Italian Baseball League. Il calendario mette di fronte quattro delle prime cinque della classe. La capolista Legnano, già matematicamente qualificata per i playoff, rischia contro un Caserta che deve almeno arrivare al pari delle sammarinese per conquistare il quarto posto Enrico Obletter si affiderà a Papucci e De Santa per continuare a lottare per la quarta piazza. Le lombarde, che presentano nel cerchio Castellani e Murch,  sono prive di Simmone Morrow. Il Des aspetta buone notizie soprattutto da Forlì, dove il Fiorini ospita proprio l'Europromo San Marino. Il manager locale Antonino Foti  ritrova Leslie Malerich, che salirà in pedana in garauno, lasciando la seconda ovviamente a Kasi Carroll. Le sammarinesi, protagoniste assolute per tutto il torneo, puntano a conservare il quarto posto che vale una storica semifinale, utilizzando in pedana Gerussi e Fen  prima, Hamby poi; Forlì, che festeggia il primato individuale nella classifica della media battuta di Eva Trevisan (440), non ha ancora rimesso nel cassetto il sogno di vincere la prima fase.

Il Bollate, privo di Kelly Hardie (impegnata insieme alla Morrow con la nazionale australiana alla Canada Cup) e Dana Degen, cerca invece una vittoria qualificazione contro un Mosca Macerata ormai rassegnato ad un inedito ruolo di secondo piano. Sfida senza interessi in Sardegna, infine, tra Museo d'Arte Nuoro e Cassa Padana Parma.  

 Il programma del sesto turno di ritorno (sabato 18.30-21): Fiorini Forlì-Europromo Titano Hornets, Mosca Macerata-Sanotint Bollate, Amga Legnano-Des Caserta, Museo d'Arte Nuoro, Cassa Padana Parma.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Classifica: Legnano 750 (18-6); Forlì 708 (17-7); Bollate 667 (16-8),  Titano Hornets 625 (15-9); Caserta 542 (13-11); Parma 375 (9-15); Macerata 292 (7-17); Nuoro 042 (1-23).