Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Le Aguilas Cibaenas di Robel Garcia vincono il titolo dominicano

Calato il sipario sulla LIDOM, la Lega invernale giocata in Repubblica Dominicana: le Aguilas Cibaenas per la ventiduesima volta nella loro storia hanno conquistato il titolo vincendo la decisiva gara 7 per 7-4 contro i rivali divisionali dei Gigantes del Cibao. Robel Garcia, nazionale azzurro e giocatore delle Aguilas, ottiene così il secondo titolo nazionale della sua carriera dopo quello vinto in Italia nel 2018 con la casacca della Fortitudo Bologna.

Una vittoria insperata quella della squadra di Santiago che si trovava sotto 3-1 nella serie e ha dovuto rimontare sia in gara 5 che in gara 6, trascinati da un eccezionale Juan Lagares nel box di battuta ed un bullpen dimostratosi solido a differenza di quello avversario. La settima sfida ha subito il medesimo copione, con i Gigantes che sono riusciti a rispondere all'iniziale fuoricampo di Johan Camargo mettendo la testa avanti per poi immediatamente subire il prepotente ritorno giallonero: Juan Lagares ha prima pareggiato la partita con il terzo fuoricampo in altrettante partite, poi nel settimo le Aguilas hanno preso il largo con l'home run di Luis Juarez e gli RBI di Jonathan VIllar e Ramon Torres

Lagares, primo giocatore dal 2008 a battere almeno 10 RBI nella Serie Final, è stato nominato MVP, mentre le Aguilas hanno così staccato il biglietto per la Serie del Caribe, classico torneo di fine inverno in cui si scontrano i campioni nazionali di Repubblica Dominicana, Venezuela, Porto Rico, Panama e Colombia. La Repubblica Dominicana è la nazione che vanta il maggior numero di Serie del Caribe (20) ed è la detentrice in carica per via del successo dei Toros del Este la passata edizione, per le Aguilas - già a quota cinque titoli - sarà l'occasione di andare al secondo posto solitario per numero di Serie vinte dietro solamente alle Tigres del Licey, storica rivale che con il successo di questa notte ha raggiunto a quota 22 in termini di campionati domestici. 

GLI HIGHLIGHTS DI GARA 7

di Nicolò Gatti