Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Euridis Martinez sul monte di lancio per la Fiorentina Baseball (PhotoBass)

Scontri al vertice nei gironi A e C, il Comcor Engineering Modena attende il Tecnovap Verona

Gli scontri diretti tra Bollate 1959 e Cagliari Baseball, e tra Ciemme Oltretorrente e Fiorentina Baseball caratterizzano il recupero della seconda giornata di andata per i gironi A e C, dove il Longbridge 2000 proverà a non perdere ulteriore terreno nel derby contro gli Athletics Bologna. Nel girone B il Comcor Engineering Modena proverà a proseguire la striscia vincente contro il Tecnovap Verona, che mercoledì 9 ha ottenuto un altro successo contro il Bolzano Baseball. Nel girone D invece sfida tra Paternò Red Sox e Jolly Roger Grosseto, ovvero la seconda e terza in classifica, mentre il Nettuno BC 1945 si sposta nel viterbese per far visita al WiPlanet Montefiascone.

Girone A

Sarà lo scontro diretto tra Bollate 1959 (7-3) e Cagliari Baseball (6-4) ad evidenziare la giornata nel girone A. Le due squadre sono separate in classifica da una sola vittoria ed entrambe nelle ultime partite hanno fallito occasioni per aumentare il vantaggio in classifica o per portarsi in testa. Il Bollate infatti ha pareggiato le ultime due serie disputate un mese fa contro il Senago Milano United (turno di riposo in questa giornata) ed appena la settimana scorsa con il BC Settimo. Lo stesso ha fatto il Cagliari Baseball proprio contro le due squadre che hanno bloccato il Bollate 1959. All’andata la serie è finita in parità con il Cagliari Baseball che ha conquistato gara uno per 7-0 ed il Bollate che ha risposto in gara due con il risultato di 12-2. È una giornata di calendario che strizza l’occhio quindi al BC Settimo (6-6) che si prepara ad affrontare una Ecotherm Brescia Baseball (1-5) ultimo in classifica ma che, tra turni di riposo e rinvii per pioggia, non gioca dal 2 agosto scorso, quando subì il “cappotto” dal Cagliari Baseball. Il Brescia, che fino ad un mese fa vantava un attacco promettente, si troverà ad affrontare la squadra di Settimo Torinese priva del suo miglior battitore, quel Giovanny Rosales passato ad infoltire la rosa della UnipolSai Fortitudo Bologna che a partire da giovedì 17 settembre si giocherà il titolo della A1 Baseball contro San Marino. In caso di doppio successo, il BC Settimo, che tuttavia ha disputato due partite in più rispetto alle prime due della classifica, distante attualmente due lunghezze dal primo posto, potrebbe riaprire la classifica portandosi a ridosso della prima posizione.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE A

CLASSIFICA GIRONE A

Girone B

Archiviato con un successo anche il secondo match della serie contro il Bolzano Baseball prevista come parte della terza giornata del secondo girone di andata, il Tecnovap Verona (4-6) è atteso dalla probante trasferta in terra emiliana, dove il Comcor Engineering Modena (7-2) proverà in tutti i modi a proteggere il primo posto in classifica conquistato appena una settimana fa. Per le due squadre si tratta della seconda sfida della stagione: il Modena Baseball ha vinto le due sfide (10-4 e 7-5) disputate lo scorso 1° agosto, ma la compagine veronese è stata comunque in grado di dar del filo da torcere alla capolista, specialmente in gara due. La squadra emiliana è reduce da un cammino fatto da sei successi consecutivi con 43 punti segnati e 21 subiti grazie all’attacco guidato da Luca Martone (.412/.553/.647) e ad un Carlos Richetti insuperabile sul monte di lancio (1.12 di media PGL su 5 partenze e 24 riprese lanciate). Chiude il quadro delle partite nel girone B il doppio confronto tra Metalco Dragons Castellana (6-5) e Bolzano Baseball (4-8). La squadra veneta ha perso il primo posto in campionato proprio nelle ultime giornate, con le sconfitte contro Comcor Engineering Modena e Tecnovap Verona. La crisi di risultati è iniziata proprio dalla serie con il Bolzano, che tre giornate fa, dopo aver perso gara uno con il risultato di 5-3, ha vinto gara due contro i Dragons con il risultato di 9-6 grazie a due big inning tra quinto e sesto inning.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE B

CLASSIFICA GIRONE B

Girone C

Resta tutto ancora in bilico nel girone C che, a tre giornate dalla conclusione del campionato, vede ben tre squadre racchiuse in una sola lunghezza. La capolista Fiorentina Baseball (8-4) andrà a far visita alla squadra attualmente più in forma del girone, quella Ciemme Oltretorrente (6-4) che, trascinata dalle prestazioni del lanciatore partente Luca Capellano (1-0, 1.19), dei battitori Stefano Giannetti (.375/.476/.531 su 32 turni nel box) e Filippo Bianchi (.304/.484/.391 su 23 at bat) e dei giovani Francesco Pomponi, Alex Viloria e Fabio Sorrentino già protagonisti nel Parma Clima in A1, è reduce da 5 successi nelle ultime 6 partite, con l’unica sconfitta rimediata in gara due della serie disputata proprio al “Vita” di Firenze contro la Fiorentina. Era un periodo diverso della stagione, con l’Oltretorrente che faticava ad imporsi in battuta (22 punti segnati nelle prime 6 partite contro i 31 delle ultime 4 contro Athletics Bologna e Longbridge 2000) e con una Fiorentina che poteva ancora contare su Francesco Dall’Olio nella duplice veste di battitore (.355/.459/.452 con 1 HR in 31 turni in battuta) e lanciatore (2-0, 1.52 PGL, 31K in 29.2 riprese lanciate e 5 partenze). Mentre il Sala Baganza Salumificio Fontana Ermes (3-7) è atteso da un turno di riposo, l’altra serie in programma nel recupero della seconda giornata di andata del girone C è quella tra Athletics Bologna (3-7) e Longbridge 2000 (6-4). Il derby bolognese è molto atteso specialmente dal Longbridge 2000 che, dopo essersi conteso a lungo il primo posto con la Fiorentina Baseball, è stato raggiunto in classifica dall’Oltretorrente dopo le quattro sconfitte in cinque partite, due delle quali proprio settimana scorsa contro l’Oltretorrente. Lo stellare attacco del Longbridge, guidato da Gilberto Borghi e Samuele Gamberini entrambi sopra .450 di media battuta ed in doppia cifra con i punti battuti a casa, è tornato sui suoi livelli dopo le difficoltose prestazioni contro il Sala Baganza. A mancare è però il monte di lancio, con i partenti Marc Civit e Samuel Ghebreigziabiher che cominciano ad accusare forse i primi segnali di stanchezza in una stagione condotta ad alto ritmo. All’andata le due partite finirono con i risultati di 9-8 per il Longbridge 2000 ma adesso gli A’s, reduci da un turno di riposo dopo il pareggio nella serie contro la Fiorentina Baseball, possono puntare a muovere la classifica sfruttando le qualità di un attacco che ha dimostrato di avere ben poco da invidiare a quelli delle prime tre in classifica.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE C

CLASSIFICA GIRONE C

Girone D

Il fine settimana appena trascorso ha visto il Nettuno BC 1945 (9-1) avere la meglio sul Paternò Red Sox, e quindi conquistare il primo posto in solitaria. Adesso la squadra di Guy Trinci può addirittura provare a blindare la posizione playoff perché è attesa dall’impegno in casa del WiPlanet Montefiascone (3-7), squadra che è avanti in classifica soltanto al CSO Panamed Lancers (1-11, a riposo in questo turno) e che è reduce da tre sconfitte nelle ultime sei partite contro Panamed Lancers, Paternò Red Sox (sweep) e Jolly Roger Grosseto, battuto però in gara uno. All’andata fu un assolo del Nettuno che segnò 40 punti in due partite vincendo gara uno per 31-0 e gara due per 9-1, con Maurizio Andretta che fece il possibile per fermare la corazzata composta, tra gli altri, da Giuseppe Mazzanti e Alberto Mineo in battuta e dalle sicurezze Andrea Pizziconi e Rommel Gonzales in pedana. Dopo il bruciante cappotto rimediato allo “Steno Borghese”, il Paternò Red Sox (9-3) proverà a riscattarsi tra le mura amiche dove, tra sabato e domenica, è atteso il Jolly Roger Grosseto (6-6). All’andata due ottimi successi per il Paternò con le prestazioni di Giuseppe D’Ignoti e Salvatore Sciacca sul monte di lancio, e del terzetto cubano composto dai fratelli Omar e Frank Hernandez e da Yuskiel Garcia, protagonisti nelle due sfide contro Junior Oberto e Kevin Sosa, i due assi grossetani.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE D

CLASSIFICA GIRONE D

di Luca Giangrande