Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
	20200801 - SMA GOD - Reginato HR (PhotoBass)

Sfida al vertice per l’ultimo turno d’andata di Serie A1 Baseball

La stagione regolare della Serie A1 Baseball giunge al giro di boa con la quinta e ultima giornata di andata. A caratterizzare questa settimana di baseball, che avrà inizio con la consueta sfida del mercoledì sera, sarà la battaglia fra la capolista imbattuta UnipolSai Bologna e il San Marino che insegue ad una sola lunghezza. Gara 2, prevista venerdì sera a San Marino, sarà trasmessa su FIBSTV.com. Nelle altre serie, il Parma Clima punta a consolidare la terza piazza contro il Godo Baseball, mentre le due neo-promosse Collecchio Baseball e Hotsand Macerata si contendono la quinta posizione.

Dopo 12 partite di campionato, UnipolSai Bologna e San Marino Baseball hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per vincere. Sono le prime due squadre in attacco (.346 media battuta e 110 punti per Bologna, .334 media battuta e 99 punti per San Marino), nel reparto lanciatori (1.42 PGL e 23 punti subiti per Bologna, 0.99 PGL e 14 punti subiti per San Marino) e in difesa, in cui entrambe le compagini hanno commesso 11 errori. Si prevede, dunque, una sfida d’alto livello, in cui i dettagli faranno la differenza. I felsinei partono con un attacco costante, in cui Didder (10 su 21 in battuta) e Clementina vanno a supportare le prestazioni di Alessandro Vaglio (.472 media battuta, in recupero dopo un infortunio a Collecchio) e Riccardo Bertossi (leader di campionato con .517 di media battuta). I sammarinesi contano su Federico Celli (leader della A1 con 5 fuoricampo) e su altri 4 battitori che navigano con una media superiore a .400. Sarà un fine settimana in cui questi numeri stratosferici in attacco saranno “verificati”, perchè i lanciatori delle due squadre hanno un rendimento altrettanto notevole. San Marino, che ha subito 6 punti nelle ultime 6 partite, si affida ad un Alessandro Maestri sinora inviolato in 19 inning, al tedesco Markus Solbach e ad un bullpen affidabile, mentre la UnipolSai non ha mai subito più di 3 punti nelle ultime due serie e ha ricevuto risposte importanti lo scorso weekend da Murilo Gouvea (prima partenza della stagione sabato) e Matthias ZottiMatteo Bocchi sarà il partente di gara 1 per Bologna. La serie comincia e si conclude al “Falchi” di Bologna mercoledì e sabato, mentre venerdì si giocherà sul campo dei titani, con la partita che sarà trasmessa in diretta su FIBSTV.com.

Separati 5 lunghezze dal secondo posto valido per la finale, il Parma Clima non ha più margine di errore per mantenere vive le speranze. Dopo la sconfitta contro Macerata, i ducali hanno risposto conquistando le due sfide casalinghe successive (da segnalare il ritorno di Charlie Mirabal) e affrontano il Godo Baseball questa settimana per consolidare la posizione. Sul monte di lancio, Luis Lugo ha portato a casa il primo successo stagionale contro Macerata, mentre il resto dello staff dei lanciatori continua un’annata altalenante con Michele Pomponi e Mattia Aldegheri in cerca di continuità. Dopo aver ceduto 6 delle ultime 9 partite, la formazione guidata dal manager Gianguido Poma punta a finire in crescendo il girone d’andata. Il Godo Baseball non è riuscito a fermare la cavalcata del San Marino la settimana scorsa nonostante un paio di buone prestazioni sul monte di Bortolotti e Galeotti. Con 2 punti realizzati lo scorso weekend, il lineup proverà a ritrovare la fiducia trovata nelle settimane precedenti. Questa serie metterà di fronte anche due delle squadre più aggressive sulle basi di questo campionato (16 basi rubate per il Godo, 13 per il Parma). Prima sfida in programma a Parma mercoledì sera, mentre sabato si giocherà il doppio confronto al “Casadio” di Godo.

Chiude il programma la serie tra Hotsand Macerata e Collecchio Baseball. I marchigiani hanno strappato una vittoria al Parma Clima nello scorso weekend e confermano un miglioramento costante che ha consentito loro di ottenere 2 successi nelle ultime 6 sfide. Il recupero dall’infortunio di Pablo Gonzalez e l’arrivo del nuovo pitcher Cesar Gonzalez hanno contribuito a tale crescita, ma in generale l’attacco - quarto per punti segnati in campionato - ha trovato la sua dimensione con il trio Moredo-Morresi-Carrera che batte oltre .300 di media. Sul monte di lancio i marchigiani fanno più fatica a trovare questa continuità con Gianny Fracchiolla a guidare un gruppo di lanciatori che avrà tutto il girone di ritorno per accumulare esperienza e migliorare. Situazione opposta per il Collecchio che, dopo aver insidato Parma e San Marino, ha messo alle strette anche la capolista con due partite combattute sabato scorso. I lanciatori Diego Fabiani (3.11 PGL) e Manuel Santana (2.85 PGL) si sono difesi egregiamente nelle ultime 2 partite e proveranno a tenere a bada le mazze del Macerata. Il giovane lineup a disposizione del manager Saccardi sarà chiamato a sostenere la difesa, cercando di sfruttare questa settimana di gare per mettere in campo tutti i miglioramenti e tutta l’esperienza accumulata nei due confronti precedenti contro Bologna e San Marino, in cui la squadra ha prodotto 9 punti totali, ma ha lottato. La serie inizierà mercoledì a Collecchio e si concluderà con un doubleheader sabato a Macerata.

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA

Kevin Senatore

LINK AL PLAY-BY-PLAY

STATISTICHE

PHOTOGALLERY