Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Francesco Pomponi (30) tira in prima dopo l'out su Marchi (19). PhotoBass

Partono forte Nettuno BC 1945 e Longbridge 2000, Bollate 1959 a punteggio pieno dopo quattro partite

Nettuno BC 1945 (11-1 e 6-0 contro Paternò Red Sox) e Longbridge 2000 (4-3 e 13-3 contro Ciemme Oltretorrente) debuttano in campionato con due doppiette. Sweep anche per Bollate 1959 (12-3 e 11-5 contro BC Settimo), Bolzano (12-6 e 12-1 contro Tecnovap Verona) e Fiorentina Baseball (8-7 e 8-2 a Sala Baganza).

Il Bollate 1959 si conferma a punteggio pieno (4-0) vincendo anche le due sfide della prima giornata di ritorno contro il BC Settimo con i punteggi di 12-3 (sugli scudi il partente Giovanni Bortolomai, autore di 8 strikeout su 4 riprese, e i battitori Daniel Monti, Simone Boniardi e Angelo Torrellas autore di 3 punti battuti a casa) e 11-5; mentre al “Tosi” di Senago la squadra di casa, il Senago Milano United, ed il Cagliari Baseball si dividono la posta in palio con i punteggi di 5-3 per la formazione cagliaritana (quattro punti segnati nella parte alta del settimo) e 8-4 per quella milanese che risponde ad un doppio vantaggio cagliaritano nei primi due inning con quattro punti nel secondo attacco, tre nel quinto ed uno nel sesto.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE A

CLASSIFICA GIRONE A

Il Bolzano BC spazza la Tecnovap Verona aggiudicandosi i due incontri con i risultati di 12-6 e 12-1, quest’ultima vinta con una manifesta al settimo inning ed una partita completa del lanciatore José Troisi (7IP, H, R, 2BB, 4K). Protagonista indiscusso dei due successi il box di battuta, che colpisce un totale di 20 valide nelle due partite. In entrambi gli incontri “multi-hit” di Ramon Bonilla e Andrea Sommadossi. Una vittoria per parte invece a Castelfranco Veneto con la Metalco Dragons Castellana che si aggiudica gara uno per 8-5 ed il Comcor Engineering Modena che restituisce il favore in gara due vincendo con il finale di 13-3.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE B

CLASSIFICA GIRONE B

Doppiette protagoniste anche nella domenica del girone C, dove a fare bottino pieno sono la Fiorentina Baseball (8-7 e 8-2) a Sala Baganza contro Salumifcio Fontana Ermes, ed il Longbridge 2000 che, nel giorno del debutto in campionato, vince per 4-3 e 13-3 contro la Ciemme Oltretorrente. Per i toscani si segnala il terzo fuoricampo di squadra colpito questa volta dal prima base Francesco Dall’Olio nel secondo inning di gara uno contro Marco Tortini. Dall'Olio di nuovo protagonista poi in gara due dove, da partente, mette a segno 13 strikeout su 7 riprese con un punto subito. A Bologna significativa è stata gara uno dove l’Oltretorrente vanifica una prova dominante da parte di Luca Capellano (5IP, H, 7K) ed un fuoricampo di Francesco Pomponi (fresco protagonista della prima valida in carriera in A1) perdendo al decimo inning con walk-off single di Davide Marchi. Per il Longbridge 2000 significative le prestazioni di Ghebreigziabiher (6IP, 6H, 2ER, 4BB, 3K) e specialmente di Nicolò Clemente (4IP, 2H, R, 3BB, 4K). Bolognesi in scioltezza in gara due, vinta per manifesta superiorità, grazie alle solide prestazioni del lanciatore Marc Civit (5IP, H, R, 3BB, 7K) e dei battitori Lorenzo Rondelli (autore di un fuoricampo) e di Samuele Gamberini (2-4, 4 RBI).

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE C

CLASSIFICA GIRONE C

Anche nel girone D, così come nei gironi A e C, si completa il quadro della prima giornata di ritorno che vede salire in cattedra il Nettuno BC 1945, all’esordio in campionato, ed il Jolly Roger Grosseto. Le due squadre tirreniche spazzano via le resistenze di Paternò Red Sox e CSO Panamed Lancers, che già la scorsa settimana aveva subito uno sweep proprio dalla formazione siciliana. Nel Nettuno di Guglielmo Trinci brillano Andrea Pizziconi (7IP, 6H, ER, 7K) e Valerio Simone (2IP, BB) in una gara uno vinta 11-1 con le prestazioni in battuta di Peppe Mazzanti (3-6, RBI), Ariel Soriano (3-5, 4 RBI), Fabio Origlia e Paolino Ambrosino (entrambi 2-5 con RBI); e Rommel Gonzales (7IP, 5H, 2BB, 2K) e Federico Pecci (2IP, 3H, BB, 4K) in una gara due portata a casa con il risultato di 6-0 e che ha visto lasciare il segno anche Alberto Mineo (2-4, 2 RBI) e van der Wijst (2-4). Shutout anche per Grosseto in gara uno (3-0) grazie ad una perla di Junior Oberto (7.2 IP, 4H, 10K) mentre in gara due, vinta 4-1 questa volta con il dominio da parte di Kevin Sosa (8.1IP, 8H, ER, 2BB, 8K), decisivi sono stati quattro punti segnati nel quinto inning.

CALENDARIO E RISULTATI GIRONE D

CLASSIFICA GIRONE D

In A2 Baseball in programma i debutti stagionali per Cagliari, Longbridge 2000 e Nettuno BC 1945