Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Il responsabile COG serie B baseball Armando Stefanoni con le società (2f/FIBS)

Sarà Codogno-Piacenza ad aprire la stagione 2020 di baseball e softball

E' stata la serie B baseball ad aprire le danze delle riunioni delle società dopo la scadenza dei termini per il ritiro dai campionati. Rigorosamente in videoconferenza si sono ritrovati insieme alla Commissione Organizzazione Gare, rappresentata dal presidente Andreino Parentini e dal responsabile di categoria Armando Stefanoni, e ai Consiglieri Federali, i dirigenti delle 28 squadre rimaste, dopo i ritiri di Junior Parma e Buttrio, e pronte per il playball.

Ad aprire il "meeting" è stato il presidente federale Andrea Marcon confermando l'impossibilità di disputare amichevoli fino al prossimo 25 giugno, ma soprattutto il massimo dirigente federale ha ufficializzato che sarà il derby Codogno-Piacenza, proprio di serie B, ad aprire la stagione del batti e corri italiano il 4 luglio, anticipando di una settimana il playball di tutti gli altri campionati.

A seguito dei 2 ritiri, la COG ha modificato la composizione dei gironi dandone comunicazione alle società. Il girone A (5 squadre) è composto da Fossano, Codogno, Piacenza, Milano '46 ed Ares, nel gruppo B (6) ci saranno Ravenna, Yankees, San Lazzaro, Pianoro, Padule e Rovigo, mentre il girone C (5) vedrà ai nastri di partenza Pastrengo, Dynos, Poviglio, Reggio Emilia e Crocetta. Invariati invece il girone D (Potenza Picena, Cupramontana, Fano, Junior Rimini, Torre Pedrera, Foggia) e il girone E (Brewers, BSC Grosseto, Livorno 1948, Lupi Roma, Catalana, Academy of Nettuno).

Per i 2 gironi invariati, rimane valido il calendario inviato in precedenza e l'11-12 luglio si partirà con la quinta giornata di andata proseguendo con quanto già previsto ed inserendo i recuperi delle prime 4 giornate di andata durante il corso della stagione con l'ultimo weekend di gare previsto per il 3-4 ottobre. Per gli altri gironi la COG predisporrà ed invierà alle società in settimana la nuova calendarizzazione. Rimane invariata la formula per cui le 5 vincenti dei gironi saranno promosse in serie A2, mentre non ci saranno retrocessioni.

di Fabio Ferrini